Nuovo anime su Dragon Ball in produzione, sarà allegato a Dragon Ball: Raging Blast 2 per PS3 e Xbox 360

Dragon Ball: Raging Blast 2

E' in produzione un nuovo OAV su Dragon Ball. L'annuncio arriva da Bandai Namco in una nota d'aggiornamento sull'ennesimo videogioco dedicato a Goku & Co., Dragon Ball: Raging Blast 2, in uscita in Giappone su PlayStation 3 e Xbox 360 il prossimo 11 novembre e negli USA in inverno.

L'anime, allegato al videogioco, sarà un remake di Dragon Ball: Super saiyajin zetsumetsu keikaku (Dragon Ball: piano di distruzione dei super saiyan), special in due parti del 1993, inedito in Italia e ispirato all’omonimo videogioco dello stesso anno per il Nintendo Famicom (versione giapponese del NES). Il rifacimento sarà un episodio singolo di circa 30 minuti e sarà comunque rifatto da zero.

Un gruppo di saiyan atterra sul pianeta Plant per un'avaria alla propria astronave e viene amabilmente accolto dalla popolazione locale degli Tsufuriani, con i quali inizialmente riesce a integrarsi e vivere in pace. I saiyan procreano rapidamente diventando numerosissimi e, una notte di Luna piena, finiscono per sterminare tutti i nativi conquistando definitivamente il pianeta, che viene ribattezzato Vegeta in onore del loro sovrano. Il dottor Raichi, unico superstite degli Tsufuru, è impegnato nel progetto di una macchina alimentata dall'odio del suo popolo verso i saiyan.

Il dispositivo è in grado di generare dei “combattenti fantasma” da scatenare contro gli invasori, ma lo scienziato viene scoperto e ucciso. La piccola nave con il meccanismo e il corpo senza vita di Raichi parte verso lo spazio cosmico. Ma la macchina, ancora attiva, inizia a evolversi e a completarsi automaticamente, producendo secondo programma i combattenti fantasma con lo scopo di rintracciare tutti i saiyan dell'universo per sterminarli. Vi proponiamo di seguito la traspozione animata del gioco del 1993:

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: