Giudice Dredd: un film vietato ai minori violento, crudo e fedele al fumetto

Judge Dredd

Torniamo a parlare del reboot cinematografico sul Giudice "la legge sono io" Dredd, che si fa sempre più interessante.

Dopo la conferma dell'attore Karl Urban (Éomer ne Il signore degli Anelli di Peter Jackson e, più di recente, il dottor Leonard McCoy nello Star Trek di J.J. Abrams) a dar volto – o meglio il mento – al popolare personaggio dei fumetti britannici, i produttori Andrew Macdonald e Allon Reich hanno appena rivelato qualche dettaglio in più sul film, le cui riprese inizieranno presto in Sudafrica (a Johannesburg, precisamente). Per la gioia dei fan del fumetto, i due mirano a un film rating R (i minori di 17 anni devono essere accompagnati), e ribadiscono a Empire Online di volere un Dredd realistico, duro, molto violento. La storia sarà ambientata a Mega-City, ovviamente, e contrariamente al film del 1995 con “lo stallone italiano”, Urban terrà l’elmetto in testa per tutto il tempo, proprio come nella versione cartacea!

La pellicola sarà diretta in 3D da Pete Travis (Endgame), assistito dallo staff di District 9 (Miglior film internazionale ai Saturn Awards 2009 nonché pluricandidato alla scorsa edizione degli Oscar), e racconterà una storia inedita, mai vista nel fumetto. Per maggiore fedeltà all’opera originale, lo scrittore John Wagner, che ideò Dredd nel 1977 assieme al disegnatore spagnolo Carlos Ezquerra, sarà coinvolto in ogni minima decisione. Se il film otterrà il successo sperato, confessano Macdonald e Reich, lo sceneggiatore Alex Garland (The Beach, 28 giorni dopo) potrà concretizzare alcune idee che ha già in mente per dei seguiti. Prodotta da 2000 AD, Rebellion e DNA Films, la pellicola su Judge Dredd dovrebbe andare in sala nel corso del 2012.

Karl Urban Dredd

Dredd è un Giudice, un ufficiale di polizia del futuro che riassume in sé il potere totalitario della legge di arrestare, giudicare e perfino giustiziare i criminali sul posto. La serie è stata pubblicata negli Stati Uniti per un breve periodo dalla DC Comics, comparendo anche in alcuni crossover con Batman, e successivamente dalla Dark Horse, per la quale il Giudice è andato anche a caccia di Alien e Predator. In Italia i fumetti di Dredd sono arrivati grazie a Play Press e Magic Press.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.