Continua... La rivista che comincia online e prosegue su carta

Continua... (bozze di copertina)

Il primo settembre farà il suo esordio, una nuova rivista a fumetti intitolata "Continua..."

Edita dalla Daniele Tomasi Editore (DTE) si tratterà di un periodico mensile con storie a fumetti di vario genere e stile, realizzati da autori professionisti e esordienti, presentati a puntate di 6-8 pagine a numero.
Oltre ai racconti ci saranno rubriche su vari aspetti del fumetto, da schede di artisti storici all'analisi della suddivisione in puntate della narrazione in varie opere.

Ogni numero della rivista sarà a disposizione gratuitamente su Internet, scaricabile in formato PDF e leggibile a video o stampabile a bassa risoluzione, per chi "non riesce a fare a meno del supporto cartaceo per la lettura".
La novità consiste nel fatto che tutti i fumetti finiranno, dopo diversi mesi di pubblicazione a puntate, con un “continua...”, dato che nella rivista NON verranno pubblicate le ultime 8 tavole, ossia il finale della storia. Ogni fumetto presentato verrà riproposto in un proprio volume al termine della pubblicazione in rivista, e solo il volume conterrà l’intero racconto. Ogni volume sarà disponibile su prenotazione, da effettuarsi via e-mail o con un modulo che è presente nel sito della rivista, e un numero limitato di copie verrà messo in vendita nelle manifestazioni fumettistiche a cui la casa editrice parteciperà.

Il progetto “Continua...” ha anche una particolarità che riguarda gli aspetti relativi alla proprietà dell’opera, alla definizione di auto-editoria, alle percentuali di compensi, agli aspetti che interessano soprattutto i professionisti del settore, più che i lettori.

Vediamo di approfondire facendo qualche domanda a Daniele Tomasi, ideatore e editore nonché uno dei fumettisti di "Continua..."

Quanti autori hanno aderito?

Ne ho contattati circa 15. Tutti si son detti interessati - anche perché con tutti avevamo già parlato di fare qualcosa. La maggior parte però inizierà a lavorare a qualcosa più in avanti, perché ora sono impegnati con altri lavori e d'altronde la struttura del progetto lo permette senza problemi per me e per loro. Chi già sta lavorando a qualcosa sono cinque autori.
Di recente ho sottoposto il progetto ad altri autori che stimo.

Qual è il sommario del primo numero?

All'incirca quello che si vede nella bozza di impaginato. I titoli DTF e Fate, due fumetti ora in preparazione che avevo messo nel sommario - di DTF ci sono alcune tavole anche nella bozza di impaginazione - non saranno pronti per il primo numero e verranno presentati più avanti. Il motivo è quello spiegato nel progetto: la lavorazione non ha ancora superato quella percentuale minima di tavole completate richiesta per comparire su "Continua...".

La rivista parte a settembre: a quale manifestazione si vedranno i primi volumi stampati?

Credo che la prima sarà Lucca 2011. Potrebbero essere volumi brossurati formato A4 da 90 pagine o più, oppure riviste formato "TetroTeatro", ossia di 32 pagine formato A4 spillate, in bianco e nero o a colori a seconda della scelta degli autori.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.