Lucca Comics & Games 2010 – Presentazione ufficiale

Lucca Comics 2010

Si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre l'edizione 2010 di Lucca Comics & Games. Un'edizione dedicata alla beat generation "Tutta un'altra musica". Tra i grandi ospiti lo scrittore Terry Brooks.

Forte degli oltre 140.000 visitatori della passata edizione, la manifestazione si ripresenta con un carnet di eventi, ospiti e offerte a 360 gradi per soddisfare tutti i gusti del suo eterogeneo pubblico. E lo fa all’insegna di un colore e di un’armonia totale, riproponendo temi cari alla beat generation, come la libertà espressiva e la creatività senza limiti: disseminata sui 22.000 metri quadri di stand, sparsi per cinque piazze, vie e tre palazzi storici, invade di fatto tutto il centro storico della città. Creatività che si ritrova, innanzitutto, nel poster ufficiale (dopo il salto) che quest’anno vede l’omaggio di un artista del calibro di Massimiliano Frezzato, illustratore e disegnatore torinese dall’indiscusso talento.

Una rivisitazione, la sua, in chiave surreale e ironica, di un’icona popolare come Cappuccetto rosso, che levita al di sopra della Torre Guinigi attorniata dagli altri popolari protagonisti della fiaba, uniti coralmente in un divertissement grafico provocatorio e colorato che accoglie idealmente il pubblico della manifestazione. Lucca Comics, che negli anni si è attestata come evento di livello internazionale, anche quest’anno si spalma il più possibile in tutto il centro storico, con una nuova biglietteria in piazza S. Francesco e le mostre espositive, ben sei, ospitate a Palazzo Ducale. Come sempre, la manifestazione si articolerà in:

Lucca Comics, la sezione dedicata al fumetto e al collezionismo, che propone quest’anno cinque mostre: le personali di Massimiliano Frezzato, Ausonia e Gary Frank, e le due collettive che omaggiano la produzione fumettistica americana underground e il Libano, un paese in vistosa crescita dal punto di vista artistico. Gradito inoltre il ritorno di Disney, protagonista di un importante spazio nel festival.

Lucca Games, "Il mondo del gioco intelligente", vede ospiti eccezionali come lo scrittore fantasy Terry Brooks, con milioni di copie vendute in tutto il mondo, l'eccellente illustratore James Gurney, creatore di Dinotopia, e il game designer Steve Perrin. Fra le novità Games 2010 il Lucca OMI Award: a fianco al Best of Show, l'ambito premio per i migliori giochi dell'anno, sarà inaugurato il riconoscimento per le migliori Opere Multimediali Interattive. La novità più evidente del 2010 sarà la nuova dimensione completamente autonoma di The Citadels:

La sezione di Lucca Games, dedicata al gioco di ruolo dal vivo, si sposta al baluardo S. Maria per venire in contro alle sempre maggiori richieste e valorizzare le attività di gioco di ruolo live, che necessitano di ampi spazi e vicinanza con i “Dungeons”, i sotterranei delle mura cittadine allestiti dagli artisti artigiani della Fantasy. Ben sette baluardi coinvolti da altrettanti focal point per gli appassionati del gioco di ruolo dal vivo. Come sempre, le principali attrazioni saranno nei sotterranei dei baluardi S. Paolino e S. Colombano, in cui si dipaneranno i Live Dungeons… e dove dormono il Grande drago e l'Aracnide gigante.

Lucca Junior, tutta dedicata ai bambini, ha come filo conduttore lo sport, in ogni sua forma, che interesserà anche il IV Concorso internazionale per illustratori e fumettisti. Tra le altre novità di rilievo la collaborazione al progetto “Giovani e Alcol”, coordinato dalla Prefettura di Lucca e nato per sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado sul delicato tema dell'alcolismo.

Nei 4 giorni del Festival, all’interno del padiglione Junior si parlerà, si giocherà e si leggerà di ciclismo e di vela con i libri per ragazzi dello scrittore e illustratore Andrea Valente, di calcio, di Olimpiadi, di pattinaggio e di boxe con i laboratori “in scatola” a cura di Manidoro, ma anche di sport nei cartoni animati con il Quizionario dedicato ai più famosi “cartoni” degli anni 80 (da Mila e Shiro, a Holly e Benji, a Mimì e molti altri).

Music & Comics vede le grandi performance dal vivo di ospiti come Cristina D’Avena ed Enzo Draghi oltre a un clamoroso ritorno alle scene per il momento ancora top secret. Uno spettacolo inedito unirà poi musica e creatività grazie alla partecipazione di disegnatori come Palumbo, Gipi e musicisti come Toffolo dei "3 allegri ragazzi morti". Ingrediente immancabile è poi il Cosplay che, colorando Lucca come ogni anno, contribuirà ad aumentare il clima di festa e, anche grazie alla partnership con la francese Japan Expo, vedrà finalmente un riconoscimento a livello europeo. Maggiori info sul sito ufficiale di Lucca Comics & Games.

Manifesto Lucca 2010

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: