Ultraman Ginga, la serie in onda a Luglio 2013

A partire dal 10 Luglio 2013, torna Ultraman, con la serie Ultraman Ginga. Ecco le prime indiscrezioni in merito a questo nuovo progetto.

Ultraman Ginga nuova serie

Novità in vista per la serie “Ultraman”. Nei giorni scorsi sarebbero stati annunciati il titolo, il cast e lo staff che lavorerà per la realizzazione della nuova serie televisiva, dal titolo "Ultraman Ginga" (Ultraman Galaxy), che andrà in onda nel blocco del programma “Shin Ultraman Gaiden”. Come gli appassionati del genere di certo sapranno bene, Ultraman è un supereroe nato diversi anni fa, nel lontano 1967, quando fece il suo esordio nella serie omonima. Da quel momento, Ultraman fu utilizzato in diverse produzioni televisive e cinematografiche di successo, da Ultraseven a Ultraman Ace, da Ultraman 80 fino a Ultraman Mebius.

Ma passiamo alla nuova serie (o UltraSerie), che sarà mandata in onda a partire dal 10 Luglio 2013 (giorno noto come l'Ultraman Day).

La storia sarà ambientata in una galassia lontana, dove le forze delle tenebre hanno ridotto a dimensioni microscopiche tutti i mostri ed i guerrieri. Il tempo scorre, ed un giorno Hikaru Reidō, un ragazzo scelto dal destino, viene investito dal compito di riportare i mostri e i guerrieri alla loro naturale grandezza, attraverso un oggetto, il Ginga Spark. Ultraman Ginga sarà un nuovo Ultraman che – allo stesso tempo – dovrà anche difendere la terra da malvagi alieni intenti a conquistarla.

Come sempre, anche questa volta si tratta di una storia che farà largo uso di effetti speciali, per un risultato che si preannuncia piuttosto avvincente.

Il cast che lavorerà per la realizzazione di questo nuovo progetto è composto da Takuya Negishi nel ruolo di Hikaru Reidō, Mio Miyatake (Misuzu Ishidō), Mizuki Ōno (Kenta Watarai), Kirara (nel ruolo di Chigusa Kuno) e Takuya Kusakawa nel ruolo di Tomoya Ichijōji.

Alla direzione del film troveremo Yuuichi Abe, Tomoo Haraguchi, Kengo Kaji, e Yoshikazu Ishii. Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni in merito a questo progetto.

via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.