Panini Comics presenta i Cult Comics di settembre

God of WarDal 9 settembre la collana 100% Cult Comics di Panini Comics propone XIII Vol 2 – Il dossier Jason Fly, 192 pagine a colori in cui il capitano Steve Rowland, ex ufficiale delle unità speciali SPADS – ufficialmente morto in missione – è indicato come il principale indiziato dell'assassinio del presidente William B. Sheridan durante la sua visita ufficiale nel sud degli Stati Uniti. Ritrovato in fin di vita con una ferita alla testa, Rowland non ha memoria di sé. Unico indizio, il numero “XIII” tatuato sulla spalla sinistra. Rivelandosi un uomo d’azione, Rowland sfugge a vari inseguitori, determinato a venire a capo del segreto che si cela nel suo passato.

Appuntamento sulla stessa collana, ma per il 23 settembre, con la saga del più famoso survival horror della storia dei videogiochi: continua la lotta tra la Umbrella Corporation, votata alla conquista del mondo attraverso la creazione di virus che riducono le persone a pericolosi zombi assetati di sangue, e la S.T.A.R.S., un’organizzazione militare formata da agenti speciali in grado di affrontare gli orribili mostri. Nello speciale volume Resident Evil – Fire & Ice, ben 256 pagine a colori, una miniserie ambientata tra l’America, l’Artide e il Messico e diversi racconti brevi, alcuni dei quali rivisitano la trama dei primi due videogiochi con protagonisti tutti i più importanti personaggi del franchise: da Leon Kennedy a Chris e Claire Redfield, da Jill Valentine ad Alber Wesker e molti altri.

Dal 30 settembre su Panini Comics Mix 14 arriva il primo numero di God of War. La famosa saga di videogiochi creata da Sony prende la via del fumetto in un’epica miniserie che presenta una doppia avventura inedita di Kratos, a cavallo tra presente e il passato dello spartano. Ora come allora il guerriero deve recuperare l’ambrosia di Asclepio, il dio della medicina, ma mostri orribili, avversari e altri dei fanno di tutto per impedirglielo. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del genere, in 48 pagine a colori illustrate dall'italiano Andrea Sorrentino e sceneggiate dal grande Marv Wolfman (Crisi sulle Terre infinite).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.