The Qwaser of Stigmata – Joo no shozo, l'OAV allegato al manga

Seikon no Qwaser

Il sito ufficiale per The Qwaser of Stigmata (Seikon no Qwaser) presenta in streaming un breve estratto dall'imminente Seikon no Qwaser – Joo no shozo, OAV allegato alla limited edition giapponese del decimo volume del manga in uscita il prossimo 20 ottobre.

Incentrato sul personaggio di Katja, l'OAV è una sorta di "episodio 10.5" animato dallo studio Hoods Entertainment (creato da ex animatori di Studio Gonzo), responsabile anche della serie televisiva in 24 episodi andata in onda in patria (alle due di notte e pesantemente censurata) da gennaio 2010 fino allo scorso giugno. Pubblicato in Italia da JPop, l'ecchi shonen di Hiroyuki Yoshino e Ken-etsu Sato (Mai-HiME, Mai-Otome) è serializzato dal 2006 sul magazine nipponico Champion RED di Akita Shoten.

Mafufyu e Tomo, due studentesse dell'Istituto ortodosso di S. Mikhailov, si imbattono in Sasha, un misterioso ragazzo dai capelli color argento arrivato dalla Siberia per iscriversi nella loro classe. Sasha in realtà è un Qwaser, un guerriero capace di manipolare gli elementi a suo piacimento grazie a un potere che però va alimentato in un modo un po' particolare: con una bella poppata dai seni delle sue giovani compagne! Le due ragazze si troveranno loro malgrado coinvolte in una battaglia per il possesso di una misteriosa raffigurazione sacra apparentemente celata nella loro scuola...

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.