Iron Man 3, Marvel e Audi realizzano un fumetto interattivo

Manca pochissimo al terzo approdo cinematografico di Iron Man e la Audi, famosa casa automobilistica tedesca, decide di collaborare con la Marvel per piccolo progetto digital - pubblicitario davvero molto, molto carino!












Il progetto si chiama Steer The Story, e altro non è che un fumetto digitale (realizzato molto bene) che vede protagonisti Tony Stark, Pepper Potts e...un Audi R8! La storia è abbastanza semplice: Tony e Pepper sono a bordo di una Audi R8 rossa decapottabile quando, all'improvviso, Blizzard attacca i due con le sue scariche di ghiaccio! Tony indosserà immediatamente la sua armatura, ma è qui che viene il bello...tramite un sondaggio (che scade tra pochissimo), gli utenti possono decidere cosa Tony userà per contrastare Blizzard e, ovviamente, l'opzione più votata sarà poi usata nel secondo capitolo della storia!

Ma non finisce qui: per il capitolo finale, gli user potranno inviare la loro interpretazione della vignetta finale dell'opera (che potrà essere un disegno o una fotografia), per essere qui giudicati da dei critici severissimi ed inflessibili quali Axel Alonso, Jeanine Schaefer e Bill Rosemann! Alla fine, quando i giudici decreteranno i lavori migliori, saranno distribuiti dei premi eccezionali quali un original art firmata dagli artisti Marvel e, udite udite, un viaggio tutto spesato per il San Diego Comic-con 2013! Purtroppo la Audi non ha messo nessuna R8 in palio, ma andare gratis al San Diego Comic-con 2013 è già un bell'incentivo per partecipare a questa iniziativa cross-pubblicitaria...

Quasi dimenticato: Steer The Story è stata realizzata dal team formato da Jeff Parker (autore), Manuel Garcia (disegntaore), Matt Ryan (inchiostratore) e Brad Anderson (colorista), e potete leggerla andando a questa pagina. Ovviamente, se vi sentite in grado, potete anche partecipare al concorso...chi lo sa: magari uno di voi sarà scelto per volare fino al San Diego Comic-con 2013!

via | Comics Alliance

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.