Roberto Recchioni - l'autobiografia dell'autore di John Doe e Dylan Dog

recchioni

"E cominciamo...".

Questo il titolo di un articolo apparso recentemente sul blog di Roberto Recchioni, autore che si è fatto riconoscere per aver dato vita a fumetti molto interessanti come l'osannato John Doe (presto avrà una nuova vita editoriale), Detective Dante, Garret, David Murphy - 911. Oggi lo sceneggiatore è entrato a far parte del team Bonelli ed è stato inserito tra gli autori di Dylan Dog (cliccate qui per leggere la recensione del suo ultimo numero).

Roberto si è fatto riconoscere per il suo spirito critico e per le sue battaglie "per migliorare l'informazione fumettistica italiana". Cerca spesso di essere originale ed innovativo e gestisce un blog dove si sfoga e confronta con il pubblico. La sua ultima idea è stata quella di parlare un po' della sua vita... scrivere una breve autobiografia per poi iniziare un nuovo percorso di "pura critica" al panorama fumettisco in generale. Vi riportiamo la parte iniziale della sua confessione:

"Mi chiamo Roberto Recchioni e sono, principalmente, un fumettista. Non vengo da una famiglia agiata, o da una famiglia benestante, o da una famiglia della classe media. E' strano dirlo perché, di questi tempi, è un termine che non usa più nessuno, ma vengo da una famiglia povera che, a causa dei miei problemi sanitari, con il tempo è diventata ancora più povera. Ho trentasei anni e ho iniziato a lavorare quando ne avevo venti. Quando avevo diciannove anni, dotato di un talento non eccelso nel disegno e di sole potenzialità nella scrittura, ho mollato l'università iscrivendomi a una scuola di fumetto, bruciando ogni ponte alle mie spalle e qualsiasi prospettiva futura di trovare un lavoro al di fuori del settore fumettistico. Ho rischiato e m'è andata bene. Ma la motivazione di finire sotto un ponte ha aiutato". Continua cliccando qui!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: