USA, le bombe alla maratona di Boston non fermeranno il Comic-con

Tutti abbiamo negli occhi le immagini delle due esplosioni avvenute ieri durante la maratona di Boston, ma in pochi sanno che la 673 Boylston Street si trova molto vicino all'Hynes Convention Center, struttura che alla fine di questa settimana ospiterà il Boston Comic-con.

Sin dalle prime notizie che giungevano da Boston, i maggiori siti d'informazione fumettistica statunitensi riflettevano sull'eventualità che gli organizzatori del Boston Comic-con potessero, visti gli eventi, annullare la convention. Ma a quanto pare, gli organizzatori del Boston Comic-con non si sono piegati alla violenza e, tramite un tweet pubblicato sulla pagina ufficiale dell'evento, questi hanno decretato che la manifestazione si svolgerà come programmato.

Il tweet è questo qui, e penso che non ci sia assolutamente bisogno di tradurlo:


Ovviamente, vista la delicata situazione che sta vivendo in queste ore la città del Massachusetts, la pagina twitter del Boston Comic-con è piena di informazioni diramate dal Boston Police Department, che sta rassicurando i visitatori aiutandoli a comprendere cosa fare durante questi giorni difficili. Tra le varie linee guida da seguire, il Boston Police Department chiede ai visitatori di non intralciare le indagini della polizia e, soprattutto, di rimanere assolutamente calmi, perché la situazione dovrebbe essere finalmente sotto controllo. C'è però da segnalare che la stazione di Copley sarà chiusa almeno fino a domani, quindi chi deve raggiungere Boston per il Comic-con deve aspettare un po' prima di mettersi in viaggio.

Non so se qualcuno degli ospiti del Boston Comic-con deciderà di rinunciare alla convention anche perché, come si vede dalla pagina ufficiale dell'evento, tanti sono gli autori e gli artisti che convergeranno a Boston nel weekend: Carlos Pacheco, Mike Mignola, George Pérez, Mark Bagley, Amanda Conner, Tony Daniel e Bill Willingham sono solo alcuni degli ospiti accreditati, ma come detto non sappiamo se questi avranno ancora voglia di partecipare oppure no.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.