Dark Horse - torna nelle librerie Il Mitico Sansone

sansone

Durante quella che veniva definita l'epoca d'oro del fumetto (la Golden Age), esisteva una serie classica che aveva come protagonista il Mitico Sansone.

Oggi Dark Horse, nota per essere la più romantica delle case editrici, ha avuto la pazza idea di ripescare questo personaggio e dedicargli un progetto che piacerà a tutti i nostalgici. Come pochissimi di voi ricordano, i primi fumetti di Sansone furono pubblicati nei primi anni sessanta. Fu ideato da Otto Binder (Captain Marvel) e Frank Thorne (Red Sonja), coppia che realizzò i primi sei numeri della serie. Successivamente gli autori furono sostituiti da Jack Sparling (dodici numeri) e Jose Delbo e Jack Abel. Dark Horse riporterà in vita il personaggio realizzando un'opera definitiva che conterrà la serie completa con le storie classiche degli anni '60 e '70 (un tempo pubblicate da Gold Key), tutte con pagine a colori, protette da una elegante copertina rigida. Il libro è stato affidato all'editor Philip R. Simon.

Quest'ultimo ha adorato lavorare sulle storie di Otto Binder, dove veniva presentato un futuro immaginario, quasi apocalittico, con animali deformi o trasformati in creature assurde che Sansone doveva affrontare quotidianamente per salvare gli uomini comuni. Troverete infatti pazzi gorilla, dinosauri con tentacoli, ragni dall'aspetto di dinosauri, talpe giganti con occhi di luce accecante. E' sorprendente vedere come le pagine originali erano state meditate per apparire come sanguinarie e piene di violenza. Simon descrive questo classico mostrandocelo come un fumetto che mescola grande umorismo a trame vicine a quelle di Mad Max. Chissà se qualche editore italiano avrà il coraggio di "adottare" quest'opera!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.