Secondo Voi - Un quasi morto, un morto ed un resuscitato!

eroi

Il destino non è strano quando di mezzo ci sono Marvel e Dc Comics.

Le strade delle due case editrici si sono spesso incrociate, i personaggi dei due universi si sono incontrati e talvolta una casa editrice si è ispirata alle iniziative dell'altra. La Marvel Comics delle origini ha "pescato" il meglio delle prime produzioni Dc, andando a creare personaggi vincenti sin dalla loro prima apparizione. Ancora oggi ci sono forti similitudini tra le case editrici e anche tutti i recenti maxi eventi sembrano assomigliarsi un po'. In poche parole: c'è stata crisi per tutti! Non sorprende affatto se morto un Batman... si fa morire anche un Capitan America.

I due giganti dell'editoria si sono privati, quasi contemporaneamente, delle due grandissime icone. Oggi la situazione è completamente cambiata, le storie sono state gestite in modo assai differente ed uno tra i due eroi si è riaffacciato nel mondo dei vivi. Le similitudini tra l'Uomo Pipistrello e il leggendario soldato vestito di blu non finiscono qui. Poco prima della loro scomparsa i due (sempre quasi contemporaneamente) hanno dovuto affrontare il ritorno improvviso dei loro giovani aiutanti morti "secoli prima": Jason Todd (alias il secondo Robin) e Bucky Burnes (dopo Soldato d'Inverno). Per creare un link ulteriore oggi vi parlo delle ultime uscite italiane di ben tre supereroi, che vivono uno status assai particolare. Vi parlerò di un quasi morto, di un morto e di un resuscitato. In Italia abbiamo storie per tutti i gusti! Il terzo personaggio misterioso è Tony Stark (l'Iron Man della Marvel) che ha rivestito un ruolo importantissimo nelle vicende del suo universo nell'ultimo decennio (Segretario della Difesa degli Usa prima, promosso a capo dello S.H.I.E.L.D poi... fino a diventare grande nemico dello stato). E partiamo proprio dalla storia de L'Invicibile Iron Man, uscita su Iron Man e gli Oscuri Vendicatori n. 30 (by Panini). Intitolata Stark: Diviso - Contando da Zero, è scritta da Matt Fraction e disegnata da Salvador Larroca. I due autori si sono impegnati al massimo per realizzare questo capitolo molto delicato della vita del supereroe.

Dc e Marvel Dc e Marvel Dc e Marvel Dc e Marvel

L'uomo è steso su un letto in stato comatoso. Pur di non di permettere al malvagio Norman Osborn di apprendere tutti i segreti dei supereroi, Tony ha racchiuso nel suo cervello il database dello S.h.i.e.l.d. e l'ha protetto fino alla fine, arrivando a cancellarne ogni traccia dalla propria mente, rinunciando anche ai propri ricordi e funzioni celebrali e finendo in stato vegetativo. Un sacrificio immenso! Ma Stark non è uno sprovveduto: ha rischiato la propria vita, ma si è circondato di persone fidate ed in grado di venirgli incontro per salvare la situazione. Fraction ce lo mostra in tre diversi piani. Uno onirico (dove in un deserto muore e rinasce ciclicamente, nella ricerca disperata di una salvezza), uno reale (steso in un letto e circondato da amici disperati e pieni di speranza), uno virtuale (dove ha registrato gli ultimi suoi pensieri, consigli e volontà). E tra queste pagine si consuma una scena storica, dove il vero Capitan America, colui che si sentiva tradito dall'amico e che si era sacrificato per gli eroi "non-registrati", si presenta al cospetto dell'ex capo dello S.h.i.e.l.d per stargli vicino e seguirne le sorti personalmente. Un'operazione medica difficile e un'intervento fulmineo di Thor saranno decisivo per svegliare Tony da questa morte apparente? Disegni superlativi quelli di Larroca. Le scene oniriche, ambientate nel deserto sono pura magia cinematografica, soprattutto nei momenti in cui intervengono le costruzioni meccaniche a devastare ogni speranza di salvezza. Curata anche l'interpretazione del Fantasma, personaggio "invisibile" che interagisce con la cattiva Masque, colei che ha un rapporto complicatissimo con Osborn e con lo stesso Stark. Strepitosa l'immagine finale, dove Thor tenta il salvataggio estremo: una doppia pagina potente, piena di fulmini che sembrano uscire dalla tavola! Un tratto pulito, dinamico, evoluto. Larroca è rinato!

Dc e Marvel Dc e Marvel Dc e Marvel
Dal "quasi morto" passiamo proprio a conoscere le nuove avventure di uno che ha sconfitto la morte da pochissimo. Steve Rogers non è in realtà morto, ma la sua coscienza fu lanciata nel tempo e "costretta a rivivere la sua vita ancora e ancora in un ciclo senza fine". Tutto ciò a causa di un piano crudele e dettagliato del suo più grande nemico (da poco sconfitto, forse in modo definitivo): il Teschio Rosso. Attualmente la sua rinascita, ben orchestrata da Ed Brubaker, ha sollevato un nuovo problema: chi sarà il futuro Capitan America, ora che Bucky Barnes indossa il costume e gestisce lo scudo? Nel numero 4 della testata dedicata al capitano e prodotta da Panini, si può leggere la storia "Chi impugnerà lo scudo", disegnata da Butch Guice e Luke Ross. E' un piacere navigare nella mente dei due Cap, scoprire i loro ricordi, i loro pensieri, le loro paure e i loro programmi futuri. Entrambi lottano con se stessi per capire il loro valore attuale e per chiarire il proprio ruolo nel mondo dei supereroi. I due si ritrovano sullo stesso campo di battaglia, uniscono le proprie forze mandando in delirio i lettori più emotivi. Sotto la neve e sotto lo sguardo sorpreso della Vedova Nera Natasha Romanoff, i due arrivano a stringere un patto sorprendente: Bucky continuerà a vestire i panni di Capitan America. Quale sarà il destino di questa icona e il suo nuovo ruolo nel Marvel Universe? Una piccola anticipazione: Barak Obama in persona, concedendogli il perdono presidenziale, saprà come inserirlo in un grosso piano per la salvezza del mondo! Questo ritorno sulle scene di Steve è ancora più bello del suo ritorno. Brubaker è un maestro ed è anche fortunato, poiché alle sue spalle Guice e Ross, con il loro stile classico e poco artefatto, illustrano l'evento con passione, consapevoli dell'importanza dell'evento.

Il "personaggio morto" invece è la specialità della Dc Comics, che non sembra affatto intenzionata a recuperare Batman, ma continua ad illuderci numero dopo numero della serie originale. Addirittura nel n.38 della collana italiana (made in Planeta DeAgostini), Grant Morrison ci prende del tutto in giro, dando valore alle tesi di Tim Drake/Red Robin che è del tutto certo che Bruce Wayne sia ancora vivo. L'autore scozzese costringe il nuovo Batman (Dick, il primo Robin) a trovarsi di fronte alla rinascita di Bruce, inserito in una delle ultime fosse di Lazzaro. Ma sarà davvero lui? Dall'atteggiamento del Batman rinato sembrerebbe proprio di no: è completamente pazzo, cattivo, scatenato, imbattibile e vuole uccidere. Infatti è solo una copia e le sue azioni scellerate portano alla morte di Batwoman. La sua prossima vittima? Potrebbe essere proprio Damian, il vero figlio di Bruce, uscito da poco da un'operazione disperata che gli ha restituito l'uso della spina dorsale. Quindi, come già successo per l'ultimo numero di Capitan America, anche qui ci ritroviamo di fronte ad un confronto tra nuovo e vecchio. Purtroppo le storie di Batman non ospitano più l'originale e la sua mancanza si sente sempre di più. Sufficienti i disegni di Cameron Stewart, ma il suo stile è lineare, un po' anonimo. La testata principe del Dc Universe merita di più!
Dc e Marvel
Dc e Marvel Dc e Marvel Dc e Marvel

Sembra incredibile, ma, rimanendo in Dc Universe, c'è anche chi una vita la conserva (l'ha persa per primo a dire il vero ed è tornato), ma che l'ha cambiata del tutto! Nel numero 40 della testata italiana di Superman il grande supereroe non è più il protettore della Terra. Il destino l'ha condotto fino a Nuova Krypton ed adesso riveste il ruolo di capo dell'esercito. Incredibile! Il suo nuovo ruolo non è affatto facile: i rapporti con la Terra non sono rosei e il nuovo pianeta ha bisogno di essere tutelato da attacchi esterni, interni e della natura stessa. Molti lettori saranno arrabbiati nel vedere Clark in questo nuovo contesto, ma Greg Rucka lo sta gestendo alla grande!

Ecco le caratteristiche ufficiali degli albi appena discussi:

IRON MAN E GLI OSCURI VENDICATORI 30DARK REIGN17x26, S., 112 pp., col. MARVEL ITALIADisponibile dal 16/09/2010prezzo: € 4.50 - Wow! Numero ultra-iper-extra speciale di ben 112 pagine! Iron Man apre le danze con due episodi della nuova saga, Stark: Diviso, di Matt Fraction e Salvador Larroca. In coma vigile, imprigionato nel proprio corpo e con la mente ridotta a qualche neurone isolato sul punto di spegnersi, Tony Stark sembra non aver alcuna via d’uscita! Segue il destino finale di Noh-Varr (il nuovo Capitan Marvel un tempo conosciuto come Marvel Boy) in una storia speciale tratta dall’Annual degli Oscuri Vendicatori di Brian M. Bendis con un disegnatore ospite d’eccezione: Chris Bachalo! I Potenti Vendicatori di Hank Pym chiudono in bellezza con il primo capitolo di una nuova saga, Potenti/Oscuri, di Dan Slott e Khoi Pham.

CAPITAN AMERICA 417x26, S., 80 pp., col. MARVEL ITALIADisponibile dal 16/09/2010prezzo: € 3.30 - Steve Rogers è tornato, i cattivi sono stati sconfitti, ma quale sarà la sorte di James “Bucky” Barnes, l’uomo che nell’ora più buia ha indossato i colori di Cap e si è battuto strenuamente contro il Teschio Rosso? Oggi il paese e il mondo hanno bisogno più che mai di Capitan America! Ma di un Capitan America, non di due… Chi impugnerà lo scudo? Di Ed Brubaker, Butch Guice e Luke Ross. Segue il finale di Prima l’America!, un’avventura del Capitan America maccartista degli Anni ’50 firmata dal grande Howard Chaykin!

BATMAN N.38 - di Grant Morrison, Cameron Stewart e Frazer Irving - (Contiene Batman and Robin 7-8) - 16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 3,50 - Un pipistrello a Londra! Il nuovo Batman, affiancato dalla giovane ed indomita Scudiero, è impegnato in una corsa contro il tempo per impedire un’esplosione che provocherebbe un’ecatombe. E, mentre gli eventi incalzano, viene alla luce un nuovo Pozzo di Lazzaro che potrebbe far risorgere il Cavaliere Oscuro… o qualcosa di infinitamente più pericoloso.

SUPERMAN N.40 - di James Robinson, Greg Rucka e Pete Woods - (Contiene Superman World of New Krypton 7-8) 16,8x25,7, S, 48 pp, col. € 3,50 - Mai un momento di noia su New Krypton: Superman non ha avuto neanche il tempo di abituarsi alla sua nuova patria che si ritrova a dover ricoprire un ruolo che fa sembrare quello di supereroe una passeggiata. Il tutto, ovviamente, mentre una nuova razza aliena decide di scatenare un’invasione.

Dc e Marvel Dc e Marvel Dc e Marvel

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: