Hayate the Combat Butler: Cuties - Animazioni primaverili 2013 prima impressione

Siamo ormai a 34 volumi, 4 serie di animazione, un OVA per Hayate the Combat Butler: la storia di uno sfortunatissimo maggiordomo.

Partiamo dall'inizio descrivendo, per tutto coloro che non hanno mai seguito la storia, chi è Hayate Ayasaki. Il giovinetto ha dei genitori quanto meno scellerati: scopre infatti che, per racimolare soldi, desiderano vendere i suoi organi! Il ragazzo è costretto a fuggire, con sulle spalle l'enorme debito, contratto dei genitori con la yakuza, che dovrà essere in qualche modo saldato .

Le idee scarseggiano e, caso vuole che Hayate incontri sulla sua strada Nagi Sanzenin, una ricchissima giovane ereditiera. Per fatti del tutto casuali Nagi si innamora perdutamente di Hayate e, quando questi la soccorre salvandola da alcuni rapitori, lo assume immediatamente come suo maggiordomo. Il suo compito sarà, nel presente e nel futuro, salvaguardare la vita di Nagi: la ragazza infatti è soggetta a minacce, tentativi di rapimento etc etc, proprio perchè erediterà una enorme fortuna economica.

Nagi non è l'unica ad essere innamorata di Hayate: una serie di eventi poterà la ragazza a utilizzare l'eredità per una grande casa in cui andranno a trasferirsi parecchie altre fanciulle, bene o male tutte innamorate di Hayate.

Arrivando quindi alla serie Hayate the Combat Butler: Cuties: è quarta serie di animazione prodotta su questo tema. In particolare vedremo ad ogni puntata una diversa eroina e il rapporto che ha con Hayate.

Non posso dire la serie sia spiacevole: si respira un'aria di tranquillità e armonia che ti mette in pace con il mondo. E' una di quelle serie da prendere con moderazione una volta a settimana: piacevole ma senza eccedere.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.