Magico Vento - la fine è speciale

magico vento

Avevo circa quattordici anni quando Sergio Bonelli Editore portò in edicola un fumetto tutto nuovo: Magico Vento.

Fu subito amore a prima vista per questo wester-horror (l'idea rivoluzionaria era proprio quella di presentare un genere nuovo che potesse soddisfare i lettori dei due successi italiani Tex e Dylan Dog). Gianfranco Manfredi, creatore ed autore di quasi tutte le storie, poco tempo fa, annunciò che il grande viaggio accanto a Ned Ellis e al fidato Poe sarebbe presto giunto al termine. La promessa è stata mantenuta e ci restano solo due grandi numeri per salutare un eroe che ci ha tenuto compagnia per oltre un decennio. Il 17 settembre e il 18 novembre saranno gli ultimi due appuntamenti con lo Sciamano Bianco dei Sioux.

Il portale della casa editrice Bonelli ha preparato un articolo per aiutare i fan della serie a digerire l'idea della chiusura dopo 131 bellissimi albi. Il numero 130 sarà molto importante: è quello che conterrà il vero finale! Manfredi è stato intervistato e ha confessato che il finale che leggeremo sicuramente non sarà un finale del tutto chiuso; i protagonisti non moriranno... ma questo non significa che un giorno ritroveremo nuove avventure dei due in edicola. Il 131° albo conterrà un extra-finale e sarà un volumetto speciale anche per numero di pagine. Manfredi descrive così questo ultimo tassello della sua opera: "È una specie di rassegna dell'intera serie che viene ripercorsa dagli inizi, con un episodio inedito, disegnato da Carlo Marcello, che avrebbe dovuto essere originariamente il n.6, ma che poi venne congelato per motivi di programmazione e, in seguito, non riuscimmo più a collocare, in quanto la serie aveva ormai intrapreso un altro percorso. È un bell'episodio, non un avanzo di lavorazione, però può accadere, quando si comincia una serie, che l'autore abbia bisogno di fare qualche prova, in modo da poter valutare delle possibile alternative di racconto. Avevo già in mente di ripresentarlo in uno Speciale. I lettori di Magico Vento ricorderanno che questo Speciale gliel'avevo già promesso un'infinità di volte, sicuro di poter darlo alla luce presto, e invece, per mille motivi, principalmente di ordine pratico, avevamo dovuto rimandarlo, rischiando di venir meno alla nostra promessa. Siamo riusciti a mantenerla solo a serie conclusa, e non è successo per caso. Non ce l'avremmo proprio fatta a produrre un albo aggiuntivo, per di più così corposo! Segue un episodio che racconta la prima inchiesta giornalistica (e di cronaca criminale) di Poe. Infine, il finale aggiuntivo a cui accennavamo poco fa. Il tutto è incorniciato in una sorta di memoriale di Poe. L'insieme (ben 212 pagine!) mi sembra molto omogeneo e piuttosto avvincente".

Oggi Manfredi è impegnato a scrivere Shanghai Devil, una storia che ha come protagonista quell'Ugo Pastore conosciuto all'interno della miniserie Volto Nascosto. Il nuovo fumetto sarà ambientato in Cina durante l'evento noto come Rivolta dei Boxer.

via | Sergio Bonelli Editore

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: