Jacovitti: Gionni Peppe & Gionni Lupara, un nuovo titolo Edizioni NPE

Jacovitti, un nome che non bisognerebbe dimenticare mai...

npe

Per fortuna ci pensa Edizioni NPE a ricordarci questo grande autore che ha fatto la storia del fumetto italiano grazie alla sua originalità stilistica ed umoristica. Ecco arrivare il volume Jacovitti: Gionni Peppe & Gionni Lupara, un titolo firmato Benito Jacovitti e che presenta le seguenti caratteristiche tecniche: Cartonato, 128 pp. a colori, Euro 19,90. 16,90€; ISBN: 978-88-97141-16-7. Le storie che troverete all'interno sono apparse originariamente su Linus nel 1973 e nel 1974 e mai raccolti in un unico volume.

Finalmente sarà possibile conoscere Gionni Peppe e Gionni Lupara, due mitici personaggi del maestro italiano ai quali sono state dedicate oltre 100 pagine di humour allo stato puro. Edizioni NPE ha voluto racchiudere il tutto in un volume cartonato ed elegante, per rispettare al massimo il geniale artista e tutti i suoi fan. Anche per questo è stata preparata una grande sorpresa: le storie appaiono per la prima volta a colori, proprio come Jacovitti le aveva realizzate!

Nicola Pesce Editore continua così a recuperare l'intera opera del creatore di Cocco Bill, operazione iniziata con il volume Beppe & co. e il saggio Sessant'anni di Surrealismo a Fumetti di Franco Bellacci, Luca Boschi, Leonardo Gori e Andrea Sani (in cui si narra la vita del maestro di Termoli dagli esordi durante il periodo fascista alle ultime produzioni, passando per una lunga intervista in larga parte inedita e una completissimi bibliografia). Quest'ultimo volume è stato accolto con grande entusiasmo e nel 2011 è stato insignito del premio Gran Guinigi, del trofeo ANAFI - Miglior Saggista e della Menzione Speciale del Gran Premio Romics. Per fortuna c'è ancora chi ama Benito Jacovitti!

Per conoscere meglio il maestro vi consigliamo di cliccare qui, dove Edizioni NPE ha pubblicato una biografia che riassume in poche parole tutte le sue fatiche/imprese.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: