Lucca Comics - ci sarà anche L’audace Bonelli con una sorpresa grandissima!

bonelli

Iniziano a trapelare le prime novità su Lucca Comics, l'evento fumettistico più importante d'Italia!

“L’audace Bonelli - L'avventura del fumetto italiano”, la grandissima mostra dedicata alla casa editrice più importante d'Italia, che ha scritto la storia del fumetto italiano, sarà allestita a Lucca dal 1 ottobre al 31 dicembre nelle sale di Palazzo Guinigi (via Guinigi 21). Sarà possibile visitarla dal venerdi alla domenica, dalle ore 10 alle 18 (ingresso libero). Vi ricordiamo che L'Audace Bonelli, la cui esposizione è curata da Napoli COMICON, fu inaugurata proprio durante l'evento partenopeo, dove furono esposte circa 200 tavole originali realizzate dai migliori disegnatori che han scritto la storia della Bonelli (dal 19 marzo al 9 maggio scorso, presso i saloni del Palazzo delle Arti di Napoli). Oggi la mostra è stata "aggiornata" con le ultime novità bonelliane (con tavole tratte dal Romanzo a Fumetti Mohican, dalla miniserie Cassidy, fino a quelle dell’ultimo Dylan Dog Color Fest e dell'imminente Tex 600).

Ci sarà una sorpresa grandissima:i visitatori avranno l’opportunità di "assaporare in anteprima lo storico trecentesimo albo dell’Indagatore dell’Incubo, alcune tavole del Texone firmato Carlos Gomez e le prime pagine della nuova collana scritta da Gianfranco Manfredi, Shanghai Devil, in uscita nel 2011". La seconda edizione sarà allestita con la partecipazione ed il supporto del Museo italiano del Fumetto e dell'immagine e con la grande disponibilità del direttore, Angelo Nencetti, e dell'Assessorato Musei e Biblioteche del Comune di Lucca. Inoltre sarà stampata una versione parzialmente rivista e corretta dell’esauritissimo catalogo dedicato all'esposizione. Per ulteriori informazioni vi consigliamo di dare uno sguardo ai seguenti canali: www.museoitalianodelfumetto.it, www.comicon.it.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.