Grant Morrison sarà presente a Lucca Comics

morrison

Volete 100 buoni motivi per partecipare all'edizione 2010 di Lucca Comics & Games?

Ve ne solo uno, sufficiente a farvi saltare dalla sedia: l'ospite d'onore sarà Grant Morrison! Mi sto emozionando solo a darvi la lieta notizia. G – r – a – t – M – o – r – r- i – s – o – n! Uno dei più importanti autori internazionali (Marvel e Dc Comics ben sanno quale è il suo valore) sarà presente nel più importante evento fumettistico italiano.

Se siete scettici, basta leggere il comunicato ufficiale rilasciato dagli organizzatori: "Sceneggiatore polivalente, creativo, geniale, caratterizza il suo stile con una continua sperimentazione e rielaborazione del media Fumetto. Vanta una carriera trentennale nell’universo dei Supereroi e non. Partendo dalle pagine di 2000 AD, è sbarcato dopo poco alla DC Comics legandosi al noto marchio americano e regalando capolavori e riarrangiamenti unici di icone storiche della casa editrice tra cui Batman, Hellblazer, laJLA, The Swamp Thing e Flash. È poi la volta di un’opera di alto livello come The Invisibles, pubblicato da Vertigo. A seguito del divorzio dalla DC, passa alla Marvel Comics (per cui aveva scritto nel 1994 Skrull Kill Krew insieme aMark Millar, miniserie che rientrava nel progetto Marvel Edge) e dà il suo contributo più conosciuto scrivendo un controverso e cupo ciclo per la serie New X-Men. Nel 2005 torna, per due anni alla DC Comics, per cui scrive Sette soldati della vittoria. Nel 2008 esce Final Crisis, disegnata da J. G. Jones, che reimposta  le fondamenta dell’universo DC. Negli ultimi due anni sceneggia Batman and Robin, The Return of Bruce Wayne, Joe the Barbarian, Slaves of Mickey Eye.". Aspettiamoci grandissime iniziative intorno alla sua venuta. Sicuramente le case editrici più illustri si stanno già armando per lasciare in ogni angolo di Lucca una traccia artistica del magico pelatone!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.