X-Men: Days of Future Past, nel film anche Bishop e Warpath!

Bryan Singer adora Twitter e, sin dall'inizio delle riprese di X-Men: Days of Future Past, il regista ha usato il popolare social network americano per condividere pensieri, parole e immagini sul nuovo film dedicato ai mutanti di casa Marvel. Ed è proprio con un mini-video twittato con Vine che il regista ci mostra le sedie dei suoi mutanti...

No, non sto scherzando: Singer ha ripreso le sedie che gli attori useranno per rilassarsi durante le pause del film e, su ognuna di esse, vi è apposto il nome del personaggio che andranno ad interpretare nel film. E, mentre scorrevano le immagini, non ho potuto fare a meno di notare che c'erano due sedie dedicate a un paio di personaggi che il regista non aveva ancora rivelato. Di chi sto parlando? Aprite gli occhi: a quanto pare, anche Bishop e Warpath faranno parte di X-Men: Days of Future Past! La notizia è abbastanza importante, perché ci permette di capire quale potrebbe essere il superteam mutante che andrà a dar battaglia nel futuro apocalittico a cui è ispirata la pellicola...ma c'è qualcosa che non mi torna!

Come molti di voi ricorderanno, sia Bishop che Warpath sono stati creati da Chris Claremont negli anni novanta, mentre la storia originale di X-Men: Days of Future Past è del lontano 1981. Questo ci fa capire una cosa molto importante: la storia del film non sarà aderente al 100% con la run "clearmontinana" ed anzi, con l'aggiunta di un personaggio proveniente da un altro universo alternativo (Bishop), le cose potrebbero mettersi in maniera molto, molto diversa. Suppongo, quindi, che l'universo alternativo da cui proviene Bishop potrebbe essere lo stesso degli eventi di X-Men: Days of Future Past, con il personaggio che andrà a dare supporto a Wolverine e soci nell'apocalittico futuro che aspetta i nostri mutanti. Diversamente da Bishop, non riesco invece ad immaginare il ruolo che potrebbe avere Warpath che, nella continuity marveliana, si unirà agli X-Men solo dopo alcune vicende che, per evitare spoiler a chi non conosce il personaggio, eviterò accuratamente di rivelare.

Detto sinceramente, non so proprio cosa gli sceneggiatori hanno pensato di inserire in questo X-Men: Days of Future Past e, con la speranza che le varie storie si intreccino a puntino e che la trama generale del film sia comunque godibile, vi lascio al tweet originale che Bryan Singer ha rilasciato circa le famose sedie dei mutanti presenti nella pellicola!


via | Major Spoilers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.