Orvieto 12/11/2012 Terrore dall'acqua, l'iniziativa fumettistica di Kreator Factory

Orvieto sposa il fumetto e lo fa con spirito umanitario.

fumetto alluvione

Grazie alla dedizione di Kreator Factory - agenzia pubblicitaria e casa editrice fondata lo scorso Agosto ad Orvieto - si è sviluppato nel giro di alcuni mesi un progetto editoriale a scopo umanitario. Kreator Factory si è attivata per raccogliere dei fondi per supportare le vittime dell'alluvione che ha devastato Orvieto lo scorso novembre. E' stato realizzato proprio un albo a fumetti intitolato Orvieto: 12/11/2012 – Terrore dall'acqua. Si intuisce immediatamente che la storia prende ispirazione da quella tragica giornata che ha traumatizzato tantissime persone, gente che ancora oggi vive in un incubo.

Il fumetto sarà presentato ufficialmente a Perugia Comics il 19 Maggio 2013, attraverso una conferenza stampa dove prenderà la parola lo sceneggiatore Alessandro Marzi. L'artista ha voluto raccontare in anteprima come è nato il suo lavoro:

“Nello scrivere la sceneggiatura ho cercato di attenermi ai fatti che ho vissuto in prima persona e ai racconti delle persone colpite. Nei giorni seguenti l'alluvione i giornali locali sono letteralmente andati a fuoco con aggiornamenti, interviste e photogallery, quindi credo di aver raggruppato in queste pagine un po' di tutto.”

Dimenticatevi l'estremo realismo, poiché nella storia si farà sentire la presenza di Titanox, un supereroe ormai abbastanza conosciuto nel territorio orvietano, visto che era stato già presentato da Marzi durante la prima edizione di Orvieto Comics, nel 2009. Il suo ruolo è importantissimo in questa tragica vicenda, da quanto apprendiamo dallo stesso sceneggiatore:

“Ho inserito la figura del supereroe ispirandomi ai fumetti americani della Marvel. Negli Usa, ogni volta che si presentava una situazione critica, il mondo del fumetto sfornava un nuovo personaggio, basti pensare a Captain America che combatte i nazisti, come per esorcizzare il problema e ridare speranza al popolo. Anche in questo fumetto è così, in fondo Titanox è un “orvietano” a tutti gli effetti. Ricordiamoci poi che la storia è soltanto “ispirata” ai fatti reali, non ne è la fedele riproduzione”.

La cover è stata realizzata dal fumettista Marco Santucci, il quale sarà presente alla presentazione di Perugia Comics e che ha così commentato l'iniziativa editoriale:

“Realizzare una cover per un albo a fumetti è sempre un esperienza entusiasmante. Realizzare la cover di questo bel albo in particolare, con protagonista Titanox, l’eroe creato da Alessandro Marzi, ha però un significato che per una volta va oltre il mero piacere artistico o lavorativo perché è fatto per aiutare veramente qualcuno. Quindi non c’è stato piacere più grande da parte mia per aver avuto la possibilità di realizzare questo lavoro, mosso da così nobili intenti”.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.