Spoiler capitolo 600 di One Piece

Spoiler capitolo 600 di One Piece

Taglia il traguardo dei 600 capitoli One Piece, uno degli shonen più belli (e più seguiti) che la Shueisha abbia mai pubblicato! Eiichiro Oda è un "pozzo di idee" e così, dopo eventi incredibili che hanno coinvolto i personaggi più importanti della sua saga, pian pianino l'autore ci sta portando verso un evento che tutti noi stavamo aspettando con ansia...ma non diciamo null'altro, altrimenti qualche lettore potrebbe arrabbiarsi! Ricordiamo a tutti i lettori dell’edizione italiana di One Piece di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese del manga, potete tranquillamente usufruire dei nostri spoiler.

Dopo il salto troverete il riassunto del capitolo 599 e gli spoiler (con immagini) del capitolo 600.

Riassunto capitolo 599:

Rufy è finalmente riuscito ad arrivare a Sabaody ma, per strada, il nostro ha inconsciamente urtato il suo "falso" che, ora, cerca "vendetta"...

Oda torna indietro di qualche ora mostrandoci Rufy che, a bordo della nave delle amazzoni, viene "accudito" dall'amica e "amante" Boa. La ragazza, preoccupata per quanto potrebbe succedere a Rufy, chiede al giovane pirata di indossare un lungo cappotto con cappuccio in modo da "occultare", almeno per un po', la sua presenza a Sabaody. Rufy lo indossa senza fare storie e Boa, felice, mostra al ragazzo l'enorme zaino "ripieno" di provviste che ha preparato per lui! Ovviamente la vecchia Nyon chiede alla ragazza di "alleggerire" il carico e, dopo aver eseguito gli ordini dell'anziana amazzone, Boa ricorda a Rufy che le piratesse Kuja sono sue amiche e che potrà sempre contare sul loro aiuto. Inoltre Boa, arrossendo preoccupata, non vuole che Rufy la saluti dicendole "addio" perché, per lei, sarebbe qualcosa di assolutamente "terribile". Ma Rufy confessa alla ragazza che non ha mai detto "addio" a nessuno ed inoltre, nei desideri del ragazzo, c'è proprio quello di rivedere Boa e le sue amiche amazzoni! Detto questo, il ragazzo prende una scialuppa e parte alla volta della vicina Sabaody, salutando amorevolmente le amiche. Boa, rossa in viso, ripensa alle ultime parole di Rufy e al fatto che questo potrebbe significare "qualcosa" ma, quasi leggendole nel pensiero, la vecchia Nyon esclama un sincero e perentorio NO!

Torniamo all'incontro tra Rufy e il suo "falso" che, infuriato, chiede al ragazzo di scusarsi pubblicamente per averlo urtato "di proposito". Rufy non sembra per nulla interessato e, nonostante gli altri falsi Mugiawara lo "esortano" a scusarsi con tutti loro, il ragazzo se ne va dicendo che "ha da fare". Questo fa infuriare il falso Rufy che, senza pensarci due volte, spara un colpo con la pistola che in precedenza aveva puntato addosso al vero "Cappello di paglia" per tutto il tempo. Ma Rufy usa l'Haki per prevedere la traiettoria della pallottola e, dopo averla scansata con un semplice movimento del busto, usa il potere dell'Haoh per "stendere" tutti i falsi Mugiwara in un colpo solo! Ovviamente la gente che ha assistito alla scena è rimasta senza fiato e, increduli, tutti si chiedono "come diavolo abbia fatto" Rufy a mettere K.O. tutti i pirati senza neanche toccarli...

Finalmente Nico Robin è riuscita ad arrivare alla Sunny dove, ovviamente, ritrova l'amico e compagno Franky. Il cyborg la saluta alla sua maniera e così, incuriosita, Robin può guardare quanto è cambiato Franky. Ed effettivamente il "carpentiere" dei Mugiwara è davvero cambiato molto: a parte le enormi braccia meccaniche (che sembrano quasi quelle di un robottone anni ottanta), Franky è diventato ancora più "robusto" ed ha perso, cosa molto strana, il suo ciuffo "super"! Robin ride guardando che, pur essendo cambiato nell'aspetto, Franky è sempre il "solito" anche se, quest'ultimo, dice all'amica che ora è diventato qualcosa che supera abbondantemente "l'umana comprensione". Anche Robin lo pensa e, divertita, la ragazza dice che forse non dovrebbe più chiamarlo "umano"! Ma, dopo questa simpatica chiacchierata, Robin osserva la "strana copertura gommosa" che riveste per intero la Sunny e, incuriosita, la ragazza chiede a Franky se questa è opera di Rayleigh. Franky conferma le supposizioni di Robin aggiungendo, con una punta d'ammirazione, che Rayleigh è un uomo che sa davvero "il fatto suo" e che, grazie a quella super-tecnologia, potranno "sfrecciare" sott'acqua senza grossi problemi...

Franky chiede a Robin con "quale numero" è arrivata al bar di Shakky e lei, rispondendo d'esser stata l'ottava, rivela all'amico che all'appello manca solo Rufy. Franky è entusiasta: finalmente potranno riprendere il mare tutti insieme e, visto che gli altri l'hanno già aiutato con la manutenzione e le provviste, la Sunny potrà partire appena Rufy si presenterà al bar di Shakky. Però Robin, mostrando la locandina del concerto di Brook, sembra in qualche modo nutrire dei dubbi circa la "nuova vita" del loro compagno. Dubbi che anche Franky nutre e che, bevendo una soda, il cyborg rivela apertamente alla ragazza: dopo esser stato nella nebbia per così tanto tempo, Brook vorrà tornare a fare la vita del pirata o deciderà di seguire questo "nuovo percorso"?

La ciurma dei falsi Mugiwara si riunisce e, dopo essersi ripreso dalla "botta" ricevuta dal vero Rufy, il capitano degli imbroglioni viene a sapere dai "suoi" Zoro e Sanji che la falsa Nico Robin (che in realtà si chiama Cocoa) è stata rapita. Anche il vero Chopper e con loro e, preoccupatissima, la piccola renna chiede al falso Rufy di fare qualcosa per aiutare l'amica. Ma il falso Rufy, che giudica la sua Robin "molto somigliante all'originale" (anche se, a dire il vero, le due non si somigliano quasi per niente), decide che è più importante radunare i cento pirati che hanno assoldato nella ciurma piuttosto che andare a salvare Cocoa. A nulla valgono le insistenze di Chopper ed anzi, per nulla contento di come è stato trattato dai veri Rufy, Usopp e Nami, il falso "Cappello di paglia" dice agli altri di rintracciare quei tre "individui" per poter mostrare al mondo intero come va a finire quando qualcuno si mette contro i Mugiwara! Chopper dice al falso Rufy che non lo riconosce più e, piangendo, la renna decide che andrà da sola a salvare la compagna...

La Marina ha assistito al litigio tra i falsi Mugiwara e Chopper e, dopo aver riconosciuto nella piccola renna, questi non hanno più dubbi: la ciurma di "Cappello di paglia" si è riunita! Ma, ancora una volta, i Marines commettono l'errore di confondere i "falsi" con i "veri" anche se, purtroppo, questa sovraesposizione degli imbroglioni ha attirato l'attenzione della Marina su Sabaody. E, dopo aver comunicato alla base i movimenti dei falsi Mugiwara, i Marines si organizzano per andare a "stanare" Rufy e la sua ciurma. Ed il primo a voler partire è Sentomaru che, insieme a due Pacifista, vuole andare di persona a Sabaody per occuparsi dei Mugiwara! Gli altri Marines chiedono a Sentomaru se è davvero necessario l'utilizzo dei Pacifista e l'aiutante del dottor Vegapunk, seccato, risponde dicendo che in questi due anni i pirati di "Cappello di paglia" saranno diventati ancora più forti...quindi i Pacifista sono necessari! E, secondo Sentomaru, il comportamento "ambiguo" che Orso Bartolomew ha sviluppato dopo la perdita della "personalità" è sicuramente legato ai Mugiwara quindi, per lui, questa è una buona occasione per incontrare Rufy e la sua ciurma e per capire fin dove si è "spinto" Orso...

Sanji, andato al porto per acquistare un po' di pesce "a buon mercato", trova un pescatore che si sta disperando. Il ragazzo chiede se è successo qualcosa di grave e l'uomo, molto costernato, rivela a Sanji che un ragazzo "con i capelli verdi, cieco da un occhio e con tre spade" gli ha chiesto di preparargli una barca da pesca e, quando l'uomo si è allontanato un attimo per allestire l'imbarcazione, questo ha visto che lo spadaccino era salito su di una nave pirata! Sanji intuisce subito che quello spadaccino è Zoro e, seccato, esce dalla tasca la foto segnaletica di Zoro per mostrarla al pescatore. Questo riconosce immediatamente Zoro e, in preda al panico, spiega a Sanji che la nave pirata su cui è salito lo spadaccino è appena salpata verso la città degli uomini-pesce! Sanji dice al pescatore di "non preoccuparsi" per Zoro anche perché, secondo il ragazzo, già il fatto di essere arrivato a Sabaody "senza aver combinato guai" è una cosa rara per l'amico spadaccino...

Ma, improvvisamente, dal profondo del mare riemerge la nave pirata su cui Zoro si era "imbarcato"...ma, "stranamente", questa è letteralmente spaccata in due! Sanji e il pescatore sono senza parole e i pirati della nave, arrabbiatissimi, se la prendono con Zoro per aver distrutto senza motivo la loro imbarcazione. Zoro, seccato, dice che sono stati sfortunati ad incontrarlo anche perché, a suo dire, quella su cui è salito è la "nave sbagliata"...

Spoiler capitolo 600:

Zoro e Sanji si incontrano e, come sempre, i due iniziano subito a litigare. Però, rispetto alle altre volte, si vede che i ragazzi sono "felici" d'essersi ritrovati...

Rufy, che nel frattempo ha indossato la maschera con naso e occhiali finti che Boa gli ha regalato, viene "avvistato" dai falsi Zoro e Sanji e, così come Chopper, anche lui scambia i "falsi" per veri! Il ragazzo nota che i due non hanno ancora iniziato a litigare e, pur vedendoli "un po' cambiati", Rufy pensa davvero che qui due siano i suoi compagni. E questi, che sembrano ancor più "strani" di Rufy, non si sono accorti che quel "tizio con i baffi" è in realtà il vero "Cappello di paglia"...

E così, mentre i falsi Zoro e Sanji portano il vero Rufy dal suo "falso" che, insieme agli altri pirati da lui radunati, sta cercando "quei tizi che l'hanno offeso" per fargliela pagare "molto cara". Insieme al falso Rufy ci sono parecchi brutti ceffi su cui pendono taglie che superano i 100 milioni di berry e, tra questi, molti sono desiderosi di "vendicare" il torto che il loro "Cappello di paglia" ha subito...

Intanto, tra le vie di Sabaody, Chopper è ancora alla ricerca della falsa Robin ma, appena vede i suoi compagni, la renna capisce che quelli da lui incontrati precedentemente sono in realtà dei "falsi". Così, "recuperato" l'amico, Nami e Usopp tornano alla Sunny insieme a Chopper e li, insieme a Franky, i ragazzi trovano l'amica Nico Robin. Franky è "super felice" di vedere che i suoi amici stanno tutti bene e, eccitatissimo, il cyborg si offre di mostrare ad Usopp e Chopper le sue nuove "abilità". Usopp allora gli chiede "che fine ha fatto il suo ciuffo" e Franky, chiedendo all'amico di "spingere" il suo naso metallico, mostra a tutti una delle sue nuove migliorie: i capelli istantanei! Tutti rimangono sorpresi e Franky, eseguendo la sua classica posa "super", dice loro che mostrerà tutte le sue "super" capacità quando incontreranno anche Rufy...

Anche Shakky e Reyleigh salgono sulla Sunny e, dopo aver mostrato a tutti il rivestimento speciale che ricopre la nave, il "Re Oscuro" spiega alla navigatrice come fare a governare l'imbarcazione sott'acqua...

La Marina scopre che il "Re del Soul" Brook fa parte della ciurma di "Cappello di paglia" e, proprio alla fine del concerto, lo "scheletro canterino" intona il suo ultimo pezzo...che parla dei Mugiwara e del loro imminente viaggio verso il "Nuovo Mondo"!

Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece
Spoiler capitolo 600 di One Piece

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.