Kuragehime e Mebius Gear, leggi online le anteprime Star Comics

Mebius-Kuragehime

A pochi giorni dall'uscita in fumetteria dei due nuovi titoli del suo catalogo manga, Star Comics segnala le relative anteprime online sfogliabili sul proprio sito ufficiale. Si tratta di Mebius Gear di Koshi Rikudo, già noto per il demenziale Excel Saga, e di Kuragehime – La principessa delle meduse, josei di Akiko Higashimura trasposto di recente in una serie animata prodotta da Brain's Base. Entrambi i titoli saranno in vendita dal 27 ottobre.

Nato sulla rivista Ultra Jump di Shueisha dai disegni di Rikudo e dai testi di Toshiki Inoue, sceneggiatore degli anime di Fullmetal Alchemist, Detective Conan e Death Note, Mebius Gear è ambientato in un mondo in cui macchine dalle sembianze umanoidi hanno il potere di esaudire i desideri delle persone previo contratto da stipulare con il richiedente. Unica clausola, rinunciare per sempre all’amore, pena la morte inflitta dalla stessa macchina tra atroci sofferenze. Ma ecco che alcune di queste impazziscono e sfuggono al controllo della società produttrice… dopo il salto, cliccate sull'immagine per sfogliare l'anteprima online!

Mebius Gear
In corso sul magazine Kiss di Kodansha, Kuragehime, che si è aggiudicato proprio quest'anno il Kodansha Manga Award come Miglior shojo, racconta di Tsukimi Kurashita, aspirante mangaka professionista con la passione per... le meduse! Per inseguire il suo sogno, Tsukimi si trasferisce a Tokyo, in un condominio in cui solo le “fujoshi” (ragazze otaku) hanno la possibilità di vivere, e in cui l’ingresso agli uomini è assolutamente vietato. Un giorno, Tsukimi incontra una ragazza vestita all’ultima moda che salva la vita nientemeno che a una medusa!! Colpita dal suo gesto, la nostra protagonista le chiede di trasferirsi a vivere insieme a lei, ma la nuova coinquilina si rivelerà ben presto decisamente fuori dagli schemi… cliccate sull'immagine di seguito per sfogliare l'anteprima online!

Kuragehime

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.