Superman Magazine, anche la Panini Comics si sta preparando al nuovo film

Il nuovo film di Superman è pronto per conquistare il pubblico di tutto il mondo.

panini

La Dc Comics presto si attiverà ben presto per tappezzare i negozi con il materiale firmato dalla grande "S", ma anche qui in Italia qualcuno si sta dando da fare per cavalcare l'onda del successo. Mentre tutti state pensando alla Rw-Lion (che detiene i diritti del personaggio sul nostro territorio), in questo articolo vi annunciamo che Panini Comics ha avuto l'intuizione di sfornare un prodotto tutto sue ed alternativo, legato all'eroe dei fumetti creato da Jerry Siegel e Joe Shuster nel 1932.

Tra le uscite di giugno 2013 della casa editrice modenese è apparso il titolo Superman Magazine n.1 (collana Mondo Panini), un albo dal formato 20x28, spillato, da ben quarantotto pagine a colori. Verrà rilasciato il 6 giugno al prezzo di € 3.90 e conterrà Superman Adventures (1996). Superman Magazine n.1 è un prodotto per un pubblico giovanissimo, per i nuovi fan del supereroe che, armati di pennarelli, matite e fantasia potranno entrare nel suo mondo a piccoli passi.

Dalla presentazione ufficiale ci rendiamo conto che, pur essendo una rivista per bambini, conserva in tutto e per tutto lo spirito e l'identità del personaggio Dc che tutti veneriamo: "Ultimo figlio di Krypton arrivato sulla Terra a bordo di un razzo per scampare all'esplosione del suo pianeta natale, Superman dovrà vedersela con il suo più grande nemico: Lex Luthor! E questo sarà solo l’inizio…".

L'idea di Panini (in realtà già sperimentata con Batman) risulterà utile anche a chi si deve preoccupare di mettere in commercio i fumetti di Superman e co. poiché i più piccoli vanno educati alla lettura attraverso iniziative coinvolgenti e semplici. Un giorno tutti questi nuovi fan avranno "fame" di nuove storie e fra qualche anno saranno pronti per far parte del nostro fantastico mondo con continuità.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.