Bao Publishing, nel 2014 sarà pubblicato Patagonia il Texone di Boselli e Frisenda

Bao Publishing e la Sergio Bonelli Editore si sono strette la mano per portare in libreria insieme nuovi memorabili volumi e tra questi è spuntato un fumetto con protagonista Tex.

patagonia

La Bao Publishing durante il Napoli COMICON aveva reso noto d'aver raggiunto un accordo con la Sergio Bonelli Editore per la pubblicazione di svariati fumetti durante i prossimi anni. In realtà il progetto ha preso il via con la pubblicazione del volume Mater Morbi (cliccate qui per altre informazioni), un'opera Bonelli che è stata adottata da Bao e rivisitata per offrire al pubblico un'edizione lussuosa, ricca di contenuti speciali ed inediti. Mater Morbi, dunque, è il primo di molti fumetti che Bao Publishing ha intenzione di rispolverare per offrire loro una confezione di grande valore. Ecco il comunicato ufficiale Bao rilasciato su Facebook per annunciare il matrimonio dell'anno con la Bonelli:

Da quando abbiamo deciso di pubblicare l'edizione definitiva di Mater Morbi, ci è cominciata a girare in testa la domanda: «Quali altre storie Bonelli beneficerebbero di un'edizione realmente spettacolare, per qualità di stampa, veste, materiali aggiuntivi, approfondimenti?» E da subito, tutta la redazione è stata d'accordo su un titolo. Per nostra fortuna, anche la Sergio Bonelli Editore è stata d'accordo a concederci di pubblicarlo. Quindi, nel 2014, aspettatevi un'edizione davvero assoluta, mastodontica, di Patagonia, il "Texone" di Boselli e Frisenda del 2009."

Nei prossimi giorni verranno rivelati i titoli che seguiranno il volume intitolato Patagonia (Speciale Tex n. 23 - collana annuale - scritto e sceneggiato da Mauro Boselli e disegnato da Pasquale Frisenda).

A questo punto è bene rispolverare ancora una volta la sinossi di questo fumetto che è piaciuto tantissimo al pubblico e che rivedremo nel 2014 sotto un'altra veste. La storia prende il via con Tex che riceve una lettera dall’altro capo del mondo, da parte di un ufficiale argentino, Ricardo Mendoza, su vecchia conoscenza, amico di Montales. Mendoza gli chiede aiuto e consulenza in una delicata missione: penetrare nelle terre degli indios della Patagonia, trattare per il rilascio di un gruppo di prigionieri e punire i colpevoli di una sanguinosa scorreria. Il nostro eroe accetta ben volentieri, conoscendo Mendoza come un uomo d’onore ed illudendosi ch la spedizione ha come scopo ultimo la pace e la convivenza con gli indiani delle pampas. Purtroppo il viaggio di Tex e Kit finisce per complicarsi gravemente, visto che un nuovo generale in capo assume il comando dell’esercito argentino e vuole solo lo sterminio totale degli indiani della Patagonia!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.