Naruto, spoiler capitolo 629

Settimana scorsa, i giapponesi hanno festeggiato la loro amata Golden Week e, come sapete, in quel preciso periodo dell'anno le attività del Sol Levante si fermano...pubblicazioni comprese. Ma i festeggiamenti sono terminati, quindi si ritorna subito a parlare di Naruto!

Masashi Kishimoto sta procedendo nella narrazione del suo Naruto con un piglio molto combattivo, ma ancora una volta l'autore ferma gli scontri per mostrarci alcuni passaggi importanti del passato dei nostri eroi. Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 628 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 629.

Riassunto e spoiler del capitolo 628 (link)

Spoiler capitolo 629:

Il Juubi ha scatenato parte del suo potere distruttivo e, tra fulmini e tempeste, la bestia rilascia un'onda d'energia così potente da devastare tutto quello che lo circonda! Ma ancora una volta, Naruto non si è fatto cogliere impreparato e, dando fondo a tutto il chakra che aveva a disposizione, è riuscito a proteggere tutti gli shinobi dei villaggi alleati! Madara è sorpreso nel vedere come Naruto sia riuscito a fare tutto questo da solo e il Juubi, osservando il ragazzo, sembra rivedere in lui gli occhi del Saggio dei Sei Sentieri...e questa cosa l'ha mandato su tutte le furie! Il Juubi congiunge le zampe come a formare un sigillo e Madara, vedendo che il chakra di Naruto sta rapidamente abbandonando i corpi degli shinobi, capisce che il ragazzo è ormai arrivato al suo limite. Sicuro che la fine è ormai imminente, Madara dichiara che ben presto sarà riservata al ragazzo una morte rapida e indolore...ma ancora una volta, Madara non ha fatto i conti con gli shinobi dei villaggi alleati che, dopo essersi ripresi, formano un muro umano davanti a Naruto allo scopo di proteggerlo! Naruto, sfinito, sorride soddisfatto mentre Sakura, sopraggiunta alle sue spalle, dice all'amico che lo curerà in men che non si dica!

L'attenzione viene ora spostata all'interno della dimensione di Kakashi e Obito. Il primo, che è atterrato decisamente meglio del secondo, prova a colpirlo con un Raikiri a sorpresa, ma arrivato davanti ad Obito, Kakashi non riesce a sferrare il colpo di grazia. Obito nota che Kakashi ha già avuto modo di ucciderlo diverse volte, ma lo shinobi non è mai riuscito a concretizzare le sue azioni. Obito non riesce a credere che Kakashi stia mostrando pietà nei suoi confronti e, con tono sarcastico, l'Uchiha chiede all'ex amico se sono i sensi di colpa che fermano la sua mano. Capito che questa è l'occasione buona per parlare, Obito chiede a Kakashi se si è mai svegliato nel cuore della notte ripensando a come non è riuscito a mantenere la sua promessa e, consapevole che lo shinobi non riesce ad ucciderlo, l'Uchiha dichiara che l'ex amico pensa ancora che lui possa cambiare miracolosamente idea...

Kakashi prende la parola e, pur puntando ancora il Raikiri all'indirizzo di Obito, chiede a quest'ultimo di finirla qui. Kakashi ricorda ad Obito che il suo sogno era quello di diventare Hokage, e Naruto si comporta, agisce e parla proprio come Obito faceva anni addietro...e secondo il "copia-ninja", l'Uchiha sta punendo Naruto per quelle idee. Secondo Kakashi, Obito pensa inconsciamente che l'uomo che lui era una volta punisca l'uomo che è diventato adesso e, sicuro che l'Uchiha sa riconoscere i sentimenti di Naruto (perché sono gli stessi che aveva lui un tempo), lo shinobi chiede all'ex amico di ritrovare in se il "vecchio Obito". Obito, che dapprima sembrava colpito, scoppia in una fragorosa risata e, riprendendo le parole di Kakashi, l'Uchiha dichiara che sapere quali sono i veri sentimenti di Naruto è quello che sta passando sono solo una cosa in più per ridicolizzarlo! Rialzandosi, Obito dice a Kakashi che ogni sentimento di colpa che lui ha provato nei suoi confronti e nei confronti di Rin non è mai valso a niente, e se crede che l'Uchiha ha scatenato questa guerra per colpa sua e di Rin...beh, si sbaglia di grosso! Obito sembra attivare lo sharingan e, muovendo lui stesso la mano di Kakashi (anche se potrebbe essere solo un Genjutsu), l'Uchiha si trafigge il petto con il Raikiri dell'avversario!

Ormai caduto nella trappola di Obito, Kakashi è costretto a rivedere se stesso che trafigge Rin, mentre l'ex amico gli rivela d'aver sempre saputo la verità sui fatti accaduti quel giorno. Fatti che, finalmente, ci vengono rivelati: a quanto pare, gli uomini del Villaggio della Nebbia avevano rapito Rin per farla diventare il Jinchuuriki del Tre Code e, all'oscuro di questo, Kakashi era andato subito in soccorso dell'amica non sapendo che, una volta arrivata a Konoha, la ragazza avrebbe dovuto scatenare il potere della bestia! Ma Rin era consapevole di quello che le avevano fatto e dei piani degli uomini del Villaggio della Nebbia e così, mentre Kakashi combatteva contro gli shinobi avversari, la ragazza è riuscita a farsi colpire a morte dall'uomo che ha sempre amato, proteggendo così Konoha! C'è da dire che Rin aveva provato ad avvertire Kakashi di quello che le era capitato, ma lo shinobi era legato alla promessa di Obito e, pur avendo appreso dalla ragazza che questa era diventata una pedina nelle mani del nemico, l'allora giovanissimo sensei di Naruto voleva comunque provare a trovare una soluzione alternativa alla sua morte...

Obito quindi sa tutto e, nonostante Kakashi abbia provato in tutti i modi a proteggere Rin, ai suoi occhi l'ex amico è un impostore...ma anche Rin lo è o, meglio, lo era. Quello che vuole combattere Obito è la gerarchia dei Villaggi, gli shinobi, i portatori sani di quell'ideologia che ha spazzato via i suoi sogni e le sue speranze. Kakashi prova a convincere Obito che le parole di Naruto sull'amicizia e sul fatto di avere dei compagni sono nate da quello che l'Uchiha gli aveva detto in precedenza, e che quei sentimenti sono sicuramente impressi nella mente del suo ex compagno di squadra. Ma Obito, mostrando il foro che Kakashi gli ha fatto nel petto con il suo Raikiri, risponde dicendo che dentro di lui non è rimasto niente, e che lui non prova più alcun dolore. Obito chiede a Kakashi di abbandonare i suoi sensi di colpa e di riconoscere che tutto questo è solo colpa di un mondo crudele e malvagio...un mondo che Obito vuole combattere a modo suo!

Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto
Spoiler capitolo 629 di Naruto

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.