The Walking Dead 100, una Gallery Show a Los Angeles per aiutare i fumettisti in povertà

E' tutto pronto a Los Angeles per una Gallery Show di beneficenza basata sulle cover di The Walking Dead n.100.

saldapress

Gli zombie non uccidono nessuno, anzi quando possono salvano la vita. Questo è il messaggio che viene fuori dall'evento benefico previsto per il 31 maggio a Los Angeles, dove si punteranno i riflettori sul fenomeno fumettistico intitolato The Walking Dead. Infatti, verrà allestita una vera Gallery Show che celebrerà il successo planetario del fumetto di Robert Kirkman e darà ai fan presenti in zona l'occasione di osservare dal vivo tutte le 106 sketch-covers realizzate per il numero 100 della serie.

SaldaPress ha prontamente avvisato tutti i fan italiani della serie, ricordando loro che lo storico numero 100 verrà pubblicato nel volume 17. Il centesimo numero di The Walking Dead ha una certa importanza anche da un punto di vista puramente commerciale: è stato il fumetto più venduto del 2012 negli USA e molti grandi artisti hanno disegnato una loro cover speciale. Insomma sono state realizzate così tante cover che non sanno più dove metterle! Durante la Gallery Show di Los Angeles ci sarà un'asta e tutti i soldi raccolti verranno devoluti all'associazione non-profit che si occupa di aiutare i creatori di fumetti in difficoltà o povertà. Gli zombie stanno salvando il mondo dei fumetti e c'è ancora chi in giro ha paura della loro avanzata...

A proposito delle edizioni italiane, SaldaPress ha comunicato che sono arrivate le copie dell'albo numero 7 di The Walking Dead: Benvenuti a Woodbury (sarà in edicola dal 15 maggio, mentre il 17 approderà nelle fumetterie). E' un numero ricco di colpi di scena, uno dei più emozionanti e che riconoscerete per una cover che ha fatto impazzire lo stesso Robert Kirkman, il quale ha dichiarato:

"Per molto tempo questa è stata la mia copertina preferita... e ho avuto anche la fortuna di potermi permettere di acquistare la tavola originale. Adoro tutto di questa copertina. Le gelide sfumature blu e il tratteggio degli zombie sono semplicemente sbalorditivi".

Quindi, se Los Angeles è troppo lontana e non avete tempo per vedere tutte le copertine del numero 100, per adesso accontentatevi di ammirare la cover di questa nuova uscita italiana.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.