Man-Ga (Sky 149), nuove serie in partenza a novembre

Uomo tigre IIIl sito ufficiale di Man-Ga, canale 149 di Sky, riporta in homepage le serie animate in partenza nei prossimi giorni.

Oltre al già annunciato appuntamento settimanale con Tutor Hitman Reborn!, al via da mercoledì alle ore 22.00, dal 22 novembre troveremo a pomeriggio inoltrato Bakuretsu Hunter – I Cacciastregoni, seguito, a partire dal giorno successivo, da Ufo Diapolon. Dal 25 novembre, inoltre, arriva in prima serata L'Uomo tigre II.

Sono trascorsi otto anni dall'ultimo incontro dell'Uomo tigre e Naoto Date è morto in un incidente stradale per salvare la vita di un bambino. La Tana delle tigri è stata sconfitta, ma una nuova organizzazione ora tenta di prendere il controllo del mondo della lotta professionistica giapponese: la Federazione Spaziale di Wrestling, capeggiata dal magnate del petrolio Mr. Hassan. Quando l'Uomo spaziale irrompe sul ring mostrando la superiorità della sua lotta, un nuovo Uomo tigre incredibilmente è pronto a raccogliere la sua sfida col solenne giuramento di proseguire sulla strada della lealtà e della grandezza del suo predecessore! I 33 episodi della serie prodotta nel 1981 da Toei Animation andranno in onda dal 25 novembre, dal lunedì al venerdì, alle 21.00.

Dal 22 novembre alle 17.00, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, l’appuntamento è con Bakuretsu Hunter – I Cacciastregoni, serie anime in 26 episodi prodotta nel 1995 da studio XEBEC. Commedia ecchi-demenziale a metà strada tra Record of Lodoss War e Lamù, Bakuretsu Hunter ha per protagonista la squadra di cacciatori di stregoni composta dai fratelli Glacè, l’allupato e imprevedibile Carrot e l’elegante e riflessivo Marron, le sorelle Tira e Chocolat Misù, e il forte e taciturno Gateau Mocha, agli ordini di Big Mum. Pace e sicurezza del magico continente di Spurna sono affidate a loro... siamo sicuri?

Dal 23 novembre i cacciatori di stregoni saranno seguiti da Ufo Diapolon, in onda alle 17.30 dal lunedì al venerdì. La serie robotica in 26 episodi prodotta da Eiken è datata 1976. Takeshi vive in un orfanotrofio assieme ai suoi compagni, con i quali ha formato una squadra di football. Un giorno, un raggio luminoso lanciato da un guerriero su un cavallo alato squarcia le nubi e trafigge il petto del ragazzo lasciandovi impresso il simbolo del Sole. Takeshi si risveglia nel laboratorio del Professor Labi, che gli svela la sua origine aliena. Il ragazzo è figlio di Re Apolon, sovrano di un mondo morente annientato da una catastrofe ecologica. I perfidi Dazaan, gli stessi invasori del suo mondo, ora mirano alla Terra, e solo Takeshi può fermali, trasformandosi nel colosso meccanico Diapolon! Curiosità: il manga originale, Ginga senshi Apolon, serializzato sulla rivista Shonen King negli anni 70 è scritto da Tetsu Kariya, un nome certamente sconosciuto ai più... ma se diciamo Megaloman? Infatti, Kariya ne è il creatore!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: