Oltre 30 editori giapponesi distribuiranno manga in formato digitale negli USA

Kazuhiko TorishimaAl “Denshi Shoseki Comic Summit”, svoltosi dal 12 al 14 novembre all’Akihabara UDX, nel quartiere omonimo di Tokyo noto per essere la sacra Mecca degli otaku, Kazuhiko Torishima, director manager di Shueisha, la regina dell'editoria nipponica famosa per i più importanti titoli shonen di sempre (ricordiamo Dragon Ball, One Piece, Naruto, Saint Seiya, Ken il guerriero), ha annunciato venerdì un progetto di distribuzione digitale di manga denominato "J Manga".

Torishima ha parlato del lancio di un portale affiliato a ben 37 editori giapponesi e rivolto ai lettori statunitensi di manga, la cui beta è in programma per la messa online questo inverno. Per una completa operatività del sito occorrerà tuttavia attendere marzo 2011. J Manga distribuirà periodicamente e in modo gratuito manga e news degli editori associati. I titoli delle opere saranno annunciate in seguito.

Attualmente la lista degli editori comprende: Akaneshinsha, Akita Shoten, ASCII Media Works, Bunkasha Publishing, Enterbrain, East Press, France Shoin, Fujimi Shobo, Fusosha, Futabasha, Gakken, Gentosha, Hakusensha, Houbunsha, Ichijinsha, Jitsugyo no Nihon Sha, June-Net, Kadokawa Shoten, Kasakura Shuppansha, Kodansha, LEED Publishing, Libre Publishing, Magazine House, Media Factory, Nihonbungeisha, Oakla Publishing, Ohzora Publishing, Shinchosha, Shinshokan Publishing, Shodensha, Shogakukan-Shueisha, Shonen Gahosha, Tatsumi Publishing, Takeshobo, e Tokuma Shoten. E chissà che successivamente la distribuzione non si allarghi anche all’Europa.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.