Dragon Ball, in Giappone un nuovo artbook targato Akira Toriyama

In Giappone è uscito un nuovo e bellissimo artbook dedicato a uno degli shonen più amati di sempre: stiamo parlando di Dragon Ball Chogashu con opere di Akira Toriyama.

Dragon Ball artbook

Una news interessante arriva dritta dritta dal Giappone: il 9 maggio 2013 è uscito il nuovissimo artbook dal titolo Dragon Ball Chogashu. E' stata la casa editrice Shueisha a darlo alle stampe, con grande gioia dei fan del maestro Akira Toriyama. Pensate che in questo volume ci saranno qualcosa come più di quattrocento disegni e illustrazioni, tutte opera della mano di Akira Toriyama.

Questi disegni sono stati eseguiti dall'autore di Dragon Ball in un arco di tempo che va dal 1985 al 2013, ecco perché ne sono stati raccolti così tanti. Inoltre questo artbook conterrà anche un'intervista assolutamente mai pubblicata prima di Toriyama, dove parlerà anche del suo lavoro a sostegno delle aree del Giappone devastate dal sisma e dallo tsunami del 2011.

Quattrocento tavole, un'intervista esclusiva, 240 pagine in formato 19x28, per un costo totale di 3800 yen, ovvero circa 35,00 euro, considerata la mole del volume neanche poi tanto. Purtroppo al momento l'artbook è disponibile solamente in Giappone, chissà se arriverà anche qui da noi? E chissà quale prezzo avrà?

Se vi interessa, poi, sempre il 9 maggio è anche uscito l'ultimo volume della Dragon Ball Super Enciclopedia: si tratta del quarto volume, quello conclusivo, della serie che contiene tutte le informazioni e i commenti relativi all'universo di Goku & company di Akira Toriyama e di Masako Nozawa, la doppiatrice originale del Sayan.

Ricordiamo che Dragon Ball è uno shonen action serializzato da Akira Toriyama sin dal 1984. In Giappone Dragon Ball venne pubblicato dal 1984 al 1995 sulla rivista settimanale Shonen Jump, 519 capitoli raccolti in 42 tankobon dal 15 settembre 1985 al 4 agosto 1995 e che ancora oggi vengono continuamente ristampati. Per quanto riguarda la prima edizione italiana, dobbiamo ringraziare la Star Comics che la serializzò dal 1995 al 1997 sulla collana Dragon: qui era formata da 62 volumi in quanto ogni volume aveva 128 pagine e non le 173 della versione originale.

Dragon Ball vanta un interessante primato qui da noi: è stato il primo fumetto giapponese in assoluto ad essere pubblicato in maniera da essere letto da destra verso sinistra, rispettando così la tradizione nipponica. Anche da noi il fumetto viene continuamente ristampato e il suo grande successo e diffusione lo si deve anche alla relativa serie anime che Italia 1 ha proposto, riproposto e ri-riproposto quasi fino allo sfinimento.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.