Yumi Hotta, nuovo fumetto in arrivo per l'autrice di Hikaru no Go

E' in arrivo un nuovo fumetto da parte di Yumi Hotta, la famosa autrice di Hikaru no Go: siete pronti per il titolo lunghissimo di Hajiman Challenge! Hajimete no Manga?

Hajiman Challenge Hajimete n -Manga Yumi Hotta

Se siete dei fan della mangaka Yumi Hotta, questa notizia è destinata a solleticare la vostra curiosità. A quanto pare, infatti, la sceneggiatrice celebre per lo shonen Hikaru no Go starebbe per lanciare il suo nuovissimo fumetto dal titolo chilometrico di Hajiman Challenge! Hajimete no Manga. In teoria, quest'opera dovrebbe vedere la luce il 25 maggio su Shueisha Tonari no Young Jump, il contenitore di fumetti online.

Al momento non si conoscono molti dettagli di questa serie, pare che sia avvolta nel riserbo più stretto. Quello che sappiamo è che in Hajiman Challenge! Hajimete no Manga, Yumi Hotta metterà alcune esperienze vissute mentre scriveva Hikaru no Go e Yuto, dando consigli ai lettori su come scrivere e disegnare i fumetti giapponesi. Inoltre pare che nei volumi successivi faranno la loro comparsa anche altri attori, intesi in senso di guest star, mentre verrà data agli aspiranti scrittori la possibilità di inviare storie, tavole e materiali all'autrice.

Dovrebbe essere confermata la serializzazione che vede i nuovi episodi in uscita un mercoledì ogni tre settimane, quindi il secondo dovrebbe arrivare il 12 giugno, mentre per il 23 maggio è previsto un capitolo speciale esclusivo che comparirà sul 25esimo numero della rivista Young Jump.

Da noi Yumi Hotta è più nota sicuramente per lo shonen Hikaru no Go, di cui è autrice, mentre al disegno ci ha pensato Takeshi Obata, il tutto supervisionato dalla giocatrice professionista 5° Dan Yukari Umezawa. Si tratta infatti di un fumetto basato sul go, un gioco da tavolo cinese arrivato anche da noi in Italia grazie a Planet Manga. Di questo fumetto esiste anche un adattamento anime di ben 75 episodi, trasmesso su TV Tokyo dal 10 ottobre 2001 al 26 marzo 2003.

La trama di Hikaru no Go racconta la storia di Hikaru Shindo, un dodicenne che trova nella soffitta del nonno una scacchiera di Go: su di essa spiccano delle macchie di sangue che solo lui può vedere. Improvvisamente a Hikaru appare la figura di Sai Fujiwara, uno spirito che mille anni fa era maestro di go alla corte dell'imperatore.

Accusato ingiustamente, Sai si suicidò, ma restò sulla Terra come fantasma perché voleva perfezionare l'arte del go. Così Sai decide di continuare a giocare a go sfruttando Hikaru, l'unico che può sentirlo. Peccato che Hikaru pensi che il go sia un gioco estremamente noioso. Piano piano però si appassionerà sempre di più al gioco, tanto da volersi cimentare da solo.

Il fumetto uscì per la prima volta in Giappone nel 1998, edito da Shueisha ed ebbe un grandissimo successo, tanto che diede nuova linfa al gioco del Go. In totale vennero pubblicati 23 tankobon contenenti 189 capitoli, undici omake e un artbook con disegni a colori e in bianco e nero. Inoltre alla fine di ogni puntata dell'anime veniva trasmesso un breve programma dal titolo Go Go Igo!, dove la Umezawa spiegava le regole di base. Nel 2004 il fumetto arrivò nel 2004, grazie alla rivista in lingua inglese Shonen Jump, ma fu un flop colossale. In Italia, come dicevamo, fu Planet Manga a pubblicare questa serie dal 2005 al 2009, grazie all'interessamento da parte di due Associazioni goistiche, la FIGG, Federazione Italiana Giuoco Go e l'AGI, Associazione Goistica Italiana.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.