La ReEvolution di Marvel Now spiegata da Nicola Peruzzi della Panini Comics

Siamo entrati in piena ReEvolution di Marvel Now. Nicola Peruzzi, attraverso un articolo sul portale Panini Comics, ha accetta di guidare i lettori italiani verso il futuro del Marvel Universe.

panini

La Marvel Comics non crede nei reboot, ma crede nella forza del suo universo. Per questo è nato il progetto Marvel NOW!, un rilancio totale della Casa delle Idee che Panini Comics ha iniziato a farci assaporare a partire dagli ultimi giorni di aprile 2013. La casa editrice modenese ha chiesto a Nicola Peruzzi, coordinatore editoriale di Marvel Italia, di spiegare questo rilancio ai nuovi lettori, in particolare a coloro che hanno timore di avvicinarsi ad un universo narrativo così esteso.

Peruzzi, in un apposito articolo, ha spiegato prima di tutto quali sono le differenze tra un reboot e Marvel NOW!:

"Il reboot è l'azzeramento della continuity di un universo narrativo, mentre quello di Marvel NOW! è l'Universo Marvel di sempre, quello che i lettori di vecchia data conoscono già perfettamente, senza che vi sia stata apportata alcuna modifica".

Apparentemente questo non azzeramento della continuity sembrerebbe un ostacolo per i novellini, invece Peruzzi chiarisce che nessuno avrà difficoltà ad entrare nel mondo Marvel:

"I primi archi narrativi delle nuove serie contengono in sé tutte le spiegazioni necessarie perché un nuovo lettore abbia tutte le informazioni per capire i personaggi. Poi, ovvio, qualora volesse approfondirne la conoscenza andandosi a recuperare le storie più vecchie gli si aprirà davanti un mondo pieno di storie meravigliose, ma se anche decidesse di non farlo potrà comunque godere appieno delle avventure di eroi che magari ha conosciuto grazie alle loro versioni cinematografiche".

Il coordinatore editoriale di Marvel Italia ha tranquillizzato tutti spiegando che è stato fatto prima di tutto un rinnovamento dei team creativi: Bendis è passato alla guida delle testate dei mutanti! Insomma, è stato rinnovato il parco-serie non solo nei personaggi, ma anche c'è un approccio tutto nuovo alle storie, affidate ai migliori artisti in circolazione (Rick Remender, John Romita Jr., Mark Bagley, Stuart Immonen, Jason Aaron, Esad Ribic ecc..). L'Occhio di Falco di Fraction e Aja è il simbolo di questa rivoluzione qualitativa, essendo stato candidato a ben cinque Eisner Award!

Peruzzi ha concluso il suo intervento evidenziando proprio la grandezza delle nuove storie:

"Trame dense realizzate da ottimi disegnatori e da scrittori grandiosi. Troverete qualità e continuità nel segno della grande tradizione Marvel... E il meglio, gente, deve ancora venire!".

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.