Linus chiude? L'editore Baldini & Castoldi nega tutto su Facebook

Linus non chiuderà! Questo è quanto ribadito dall'editore Baldini&Castoldi srl in un comunicato ufficiale.

linus rivista

Baldini&Castoldi srl ha dovuto smentire in maniera chiara e categorica le notizie della chiusura della sua testata Linus.

Sul web spesso circolano voci incontrollabili ed antipatiche, dettate da fonti misteriose che, purtroppo, riescono ad ottenere un'ingiusta risonanza. Qualcuno aveva annunciato l'imminente chiusura di Linus (rivista che dal 1965 raccoglie idee, riflessioni, satira, ironia, politica e costume) costringendo l'editore Baldini&Castoldi srl ad un pronto intervento. La casa editrice, per frenare il vociferare, ha utilizzato la pagina Facebook ufficiale di Linus per smentire il tutto, rivolgendosi direttamente ai propri lettori che sono rimasti traumatizzati da rumors così negativi:

Cari Lettori, con un pesante ma giustificato ritardo eccoci a comunicarvi lo stato dell’arte. Linus si è temporaneamente fermato per una serie di problemi gravi e di complicata soluzione, riguardanti stampa e logistica e conseguenti a un difficile momento della società editrice. Avremmo atteso più volentieri il momento della soluzione definitiva delle questioni ancora sospese, ma alcune inopportune e mal suggerite sciocchezze uscite sui quotidiani dei giorni scorsi ci convincono a intervenire per fare chiarezza.

Da questa prima parte del comunicato si intuisce che tante indiscrezioni hanno preso forma a causa dello stop temporaneo che ha riguardato la rivista. I problemi ci sono, sono gravi, ma non talmente gravi da degenerare in una chiusura totale di questo prodotto storico. Continuando, Baldini&Castoldi srl ha precisato quali sono i piani futuri riguardo a Linus:

La volontà dell’editore è senz'altro quella di proseguire la pubblicazione di Linus, come ovvio permettendo agli abbonati di recuperare i numeri persi, ma perché la volontà si trasformi in qualcosa di più concreto, e quindi nelle prossime uscite del mensile, mancano ancora alcuni passaggi che speriamo di potervi comunicare al più presto. Intanto vi ringraziamo dei moltissimi messaggi di solidarietà e degli incitamenti ricevuti, faremo del nostro meglio per essere all'altezza.

Quindi i lettori di Linus possono stare tranquilli, anche perché la casa editrice ha capito, con un pizzico di ritardo, quale è l'importanza della comunicazione al giorno d'oggi. Sicuramente un comunicato stampa tempestivo avrebbe paralizzato ogni voce sul nascere. Lunga vita a Linus!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.