Forattini - 80 anni per il massimo difensore della satira

forattini

Il vignettista Giorgio Forattini compirà ben 80 anni il 14 marzo 2011!

Tanti anni di vita, ma soprattutto tanti anni di carriera: da ben 40 anni l'artista propone le sue vignette satiriche, offrendo attraverso i vari canali di comunicazione il suo punto di vista critico ed ironico sul panorama politico italiano. Forattini, ultimamente, non è molto tranquillo ed è arrivato al punto di alzare la voce sul sistema politico generale: "Non salvo nessun politico. Ora sono tutti buffi e tra un po' non ci sarà più bisogno neanche della satira, fanno tutto da soli". La vita di un vignettista di successo non è poi così semplice, viste le grandi possibilità di finire querelati ogni qualvolta che si cerca di essere più pungenti o veritieri. Proprio per una questione del genere si concluse la collaborazione di Forattini sul quotidiano La Repubblica. A sua detta il noto quotidiano non lo tutelò a seguito di una querela dell'allora Presidente del Consiglio (era il 1999).

Il vignettista non è geloso affatto della concorrenza, anzi ci tiene ad elogiare un collega come Vauro che lo considera bravissimo, come se fosse un suo figlioccio. Oggi vive in Francia, un paese dove “sono stupiti del fatto che querelino i vignettisti e i giudici diano retta, invece di prendere 'il corpo del reato' e mettersi a ridere”. Giorgio Forattini ha offerto la sua arte alle principali principali testate giornalistiche d'Italia: Paese Sera, La Repubblica, La Stampa, Panorama e i Quotidiani nazionali. Un suo piccolo sogno non realizzato? Essere pubblicato sul Corriere della Sera dove, purtroppo, lavora il suo bravo amico Giannelli! Per vedere le sue ultime vignette basta collegarsi sul suo portale ufficiale (talvolta Il Giornale ne pubblica alcune senza retribuirlo, ma solo per sponsorizzare i suoi libri). Forattini ha pubblicato circa 50 volumi di vignette. L'ultimo è stato rilasciato da Mondadori pochi mesi fa e si intitola “Siamo uomini o giornalisti?”. Tanti auguri da Comicsblog ad un autore che ha “disegnato” la storia d'Italia!

via | Ansa

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

5 commenti Aggiorna
Ordina: