Princess Resurrection, un nuovo progetto d'animazione

Princess ResurrectionPrincess Resurrection (Kaibutsu oujo): la fascetta del 14° volume giapponese del manga, disponibile da oggi, annuncia un non meglio specificato nuovo progetto d'animazione per la serie di Yasunori Mitsunaga.

Edito in Italia da Star Comics, lo shonen horror di Kodansha è già stato trasposto nel 2007 in una serie animata per la tv in 25 episodi ad opera di Madhouse e in due OAV prodotti da Tatsunoko allegati alla limited edition dei tankobon 13 e 14 del manga. Hiro Hiyorimi muore violentemente falciato da un pirata della strada. Per sua fortuna, o meglio sfortuna, la prosperosa sorella Sawawa presta servizio come cameriera nella villa della strana Principessa Lilianne, in realtà la figlia del re dei mostri. Per riportarlo in vita Lilianne gli fa bere il proprio sangue, ma in cambio il ragazzo le sarà per sempre legato come servitore semi-immortale (semi perché per continuare a vivere da morto deve seguitare a bere il regale plasma). La Principessa ha dalla sua parte anche Flandre, una bambina artificiale a corrente. Muta ma dalla grande forza, Flandre protegge la villa della sua padrona dagli assalti dei mostri inviati dai fratelli di quest'ultima, che le contendono il trono. Nel gruppo anche Lisa Wildman, una giovane licantropa che combatte in attesa di vendicare la morte del fratello, e l'affascinante vampira Reiri Kamura che veste alla marinaretta...

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.