Dragon Ball Kai: plagi nella colonna sonora musicale dell'anime?

Dragon Ball Kai

Dragon Ball Kai potrebbe infrangere (leggasi plagiare) dei non meglio specificati diritti musicali di terzi a causa di alcune BGM aggiunte alla versione originale di Dragon Ball Z.

Ricordiamo, infatti, che Dragon Ball Kai non è che una versione rimasterizzata in digitale di Dragon Ball Z realizzata per celebrare i vent’anni dalla prima trasmissione della serie con le avventure di Goku adulto. Nelle intenzioni iniziali di Toei Animation, il remake sarebbe dovuto essere più fedele al manga di Akira Toriyama grazie all'eliminazione di episodi filler (riempitivi), nuove sequenze animate, dialoghi e, appunto, nuove musiche. Per allontanare il rischio di azioni legali, appena intravisto il pericolo, lo studio ha immediatamente discusso con la produzione la sostituzione delle tracce sospette e le misure da adottare per evitare in futuro il ripetersi di casi simili. Attualmente in onda su Fuji TV la domenica mattina alle 9.00 con ottimi risultati (grazie anche alla collocazione pre-One Piece), Drago Ball Kai cederà il posto il prossimo mese alla serie animata di Toriko.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

3 commenti Aggiorna
Ordina: