Le situazioni di Lui e Lei Special: torna Karekano in un one-shot di Masami Tsuda

Karekano volume 1Karekano Special: Masami Tsuda, autrice di Le situazioni di Lui e Lei, serie nota in Italia soprattutto grazie alla serie animata Gainax/ J.C. Staff, andata in onda su MTV nel 2002 e raccolta in DVD da Dynit, disegnerà un episodio speciale del manga.

Si tratta di un one-shot dal titolo “Chotto kare kano kareshi kanojo no jijou tokubetsu-hen”, ovvero “Le situazioni di Lui e Lei – Special Edition”, che sarà pubblicato sullo shojo magazine LaLa di Hakusensha il prossimo 23 aprile. L’extra, prodotto dall'autrice a sei anni di distanza dalla conclusione della serie originale in 21 volumi, trasporterà i due protagonisti principali, Yukino e Soichiro, nell’epoca Edo (1603 - 1868), la stessa cornice storica della sua serie in corso, “Chotto Edo made” (quattro volumi), serializzata da maggio 2008 sulla stessa rivista. Avremo anche un crossover?

In Karekano Yukino Miyazawa è la classica liceale modello che colleziona voti alti, bella e popolare. Ma solo in apparenza e solo in pubblico. Nella vita privata è l'esatto contrario, cafona, esuberante, egocentrica e opportunista. Per questo motivo è presa in giro dai suoi familiari, tra cui le sue due sorelle minori Tsukino e Kano. Soichiro Arima, il capoclasse, primeggia nello studio e nello sport, ed è forse perfino più amato dai compagni e dalle ragazze. Apparentemente freddo e distaccato, Soichiro si impegna al massimo per non deludere gli zii benestanti da cui è stato adottato dopo l'abbandono da parte dei genitori. Yukino non sopporta di dover dividere l'ammirazione della classe con il ragazzo, che diventa quindi l'ostacolo numero uno alla sua aspirazione di supremazia. Soichiro invece è sempre molto cortese e disponibile, tanto che un giorno le confessa il suo amore. Yukino coglie l'occasione per umiliarlo rifiutandolo, ma sprofonderà nella disperazione più totale quando il ragazzo la andrà a trovare a casa scoprendo la sua vera natura! E deciderà di ricattarla...

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.