Saint Seiya - Episode G, lo shonen finirà ad agosto

Sta per finire lo shonen Saint Seiya - Episode G (I Cavalieri dello Zodiaco - Episode G): il fumetto di Kurumada e Okada terminerà con il tankobon numero 20 ad agosto!

saint seiya - episode g

Ci siamo: un altro storico fumetto sta per finire. Si tratta di Saint Seiya - Episode G o I Cavalieri dello Zodiaco - Episode G, chiamatelo come preferite: lo shonen creato da Masami Kurumada e da Masami Okada terminerà in Giappone sulla rivista Champion Red col tankobon numero 20 l'8 agosto 2013. La serie ci fa compagnia dal 19 dicembre 2002, in Italia viene pubblicata da Planet Manga, con un raddoppio dei volumi, quindi da noi in totale saranno 40 i volumi.

La notizia arriva a poche ore di distanza dall'annuncio della serializzazione di un nuovo spinoff dei Cavalieri dello Zodiaco, dal titolo Saint Seyia - Saintia Sho, scritto da Chimaki Kuori con il benestare di Kurumada e in procinto di essere pubblicata sempre su Champion Red nel volume di settembre in uscita il 19 luglio.

Storia della serializzazione

Saint Seiya -Episode G, da noi tradotto come I Cavalieri dello Zodiaco - Episode G, è un prologo rispetto alla serie originale ambientato nel 1979, esattamente sei anni dopo la morte di Aiolos del Sagittario e circa sette anni prima della prima saga. La storia ha come protagonisti proprio i Cavalieri d'Oro apparsi nella serie originale, la G sta per l'appunto per Gold e Aiolia, il Cavaliere del Leone, è il personaggio principale.

Per quanto riguarda l'attribuzione della serie, anche se in Italia viene erroneamente attribuita a Masami Kurumada, tecnicamente in patria viene specificato che è un supervisore in quanto autore dell'opera originale, mentre l'autore materiale, chiamiamolo così, è Megumu Okada. Lo shonen vide la luce nel 2002, salvo una pausa nell'aprile 2009 a causa di dissapori fra Okada e la casa editrice. La situazione si risolse solamente nel febbraio 2011, quando venne pubblicato un numero speciale. Di nuovo poi venne interrotto e ripreso a marzo 2013, salvo arrivare la notizia che ad agosto si sarebbe concluso.

Trama

Divinità dell'antica Grecia si risvegliano nel mondo moderno e hanno come scopo quello di conquistare il mondo. A difendere l'umanità troviamo la sola dea Atena, aiutata dai Cavalieri dello Zodiaco che indossano armature ispirate alle costellazioni.

Episode G narra la lotta dei Cavalieri d'Oro, guidati da Aiolia del Leone, fratello del presunto traditore Aiolos, contro il dio Crono e i suoi Titani, risorti grazie all'aiuto del dio Ponto. All'inizio della saga, alcuni Titani attaccano da soli il Santuario: per poter liberare il dio Crono bisogna come prima cosa liberare la sua arma, sigillata sotto al Santuario.

Per poter spezzare i sigilli sull'arma di Crono, serve il potere del fulmine di Aiolia, disprezzato dagli altri guerrieri in quanto fratello di un traditore. Accidentalmente l'arma viene liberata, ma Crono perde la memoria. I Saint vengono così attirati dai Titani nel Tartaro in quanto questi ultimi sono convinti che il potere del fulmine di Aiolia possa aiutare Crono a riconquistare la memoria.

Qui i Cavalieri si scontrano prima con Ponto, antico dio del mare e poi con i Titani. Nel frattempo vengono anche rivelati i veri piani di Ponto e del suo alleato Prometeo: sfruttare i Cavalieri d'Oro per far sì che la Madre Terra Gaia possa assorbire il cosmo dei Titani morenti, suoi figli fra l'altro e usare questo potere per liberarsi dalla sua prigionia.

Via | Manga-news.com

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.